New Girl: la creatrice ricorda l’influenza della censura nella lavorazione della serie

New Girl
New Girl
serie tv

In una recente tavola rotonda tenuta dal The Hollywood Reporter è stata ospite Elizabeth Meriwether, creatrice di New Girl. L’autrice ha ricordato il periodo in cui ha lavorato alla serie e, partendo da un confronto con The Dropout (suo show più recente) ha riflettuto su come le frustranti regole della censura abbiano influito su New Girl. Ecco le sue parole:

È stato impegnativo [trattare con gli avvocati]. Lo paragono alle norme e alle pratiche di quando lavoravo a New Girl. Sono così intense, e all’epoca erano peggiori. Nelle ultime due stagioni ci è stato finalmente permesso di usare la parola “c*zzo”, e questo ha cambiato le carte in tavola. A volte, però, queste regole esterne possono davvero essere utili. Ho imparato ad amare come gli avvocati gestiscono le cose, perché mi hanno tenuto in riga in molti modi.

Andata in onda dal 2011 al 2018 su FOX, New Girl ha come protagonista Jessica Day (Zooey Deschanel), un’eccentrica insegnante che, dopo aver scoperto che il suo ragazzo la tradisce, è costretta a trasferirsi in un loft a Los Angeles con tre uomini: il barista Nick, il rubacuori Schmidt e l’ex giocatore di basket Winston. La vita di tutti cambierà per sempre, dando spazio ad amicizia, amore e tanti problemi. In Italia, tutte le sette stagioni della serie sono ora disponibili su Disney+.

Oltre a Deschanel, tra gli interpreti di New Girl troviamo anche Jake Johnson (Nick), Max Greenfield (Schmidt), Lamorne Morris (Winston), Damon Wayans Jr. (Coach) e Hannah Simone (Cece). Ricordiamo che il cast, nel 2021, si era riunito virtualmente per festeggiare il decimo anniversario del debutto della serie.

Cosa ne pensate delle parole di Elizabeth Meriwether sulla censura in The New Girl? Fatecelo sapere con un commento qui sotto oppure, se preferite, sui nostri canali social.

Trovate tutte le notizie sulla serie nella nostra scheda.

Fonte: Screenrant

I film e le serie imperdibili

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.