Obi-Wan Kenobi: il messaggio di solidarietà di Ewan McGregor dopo gli insulti razzisti a Moses Ingram

obi-wan kenobi ewan mcgregor
Obi-Wan Kenobi
ideata da Deborah Chow
Disney+
Disponibile su Disney+ dal 25 maggio 2022
Dopo il messaggio del canale ufficiale di Star Wars, diffuso ieri, ora è lo stesso Ewan McGregor a esprimere la sua massima solidarietà nei confronti di Moses Ingram, che in Obi-Wan Kenobi interpreta l’Inquisitore Reva e che negli ultimi giorni ha ricevuto moltissimi insulti di stampo razzista sui social.

McGregor ha pubblicato un video su Twitter in cui ha commentato i messaggi ricevuti dalla sua collega:

Ho sentito alcuni di questi messaggi stamattina e mi si è spezzato il cuore.

Moses è un’attrice straordinaria, una donna straordinaria e in questa serie è semplicemente magnifica. Voglio solo dirvi, come attore protagonista della serie e come produttore esecutivo della serie, che siamo dalla parte di Moses. La amiamo, e se la state bullizzando con dei messaggi sui social non siete dei veri fan di Star Wars, per me. Non c’è posto per il razzismo in questo mondo.

La solidarietà è arrivata anche dal protagonista di un altro franchise, Anson Mount di Star Trek: Strange New Worlds, che ha pubblicato un messaggio su Instagram:

Questa è Moses Ingram. È un talento unico nel suo genere e di recente ha fatto il suo ingresso nell’universo di Star Wars. È stata presa di mira da razzisti che fingono di essere fan di Star Wars, perché la sua stessa esistenza minaccerebbe una distorta, distopica fantasia che selettivamente omette persone come Billy Dee e altri. Noi, la famiglia di Star Trek, siamo al suo fianco.

I primi tre episodi di Obi-Wan Kenobi sono disponibili su Disney+.

Trovate tutte le notizie sulla serie nella nostra scheda.

 

I film e le serie imperdibili

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.

Mostra il palinsesto