Nel cast della serie One of Us Is Lying, prodotta per Peacock, ci sarà anche l’attore Mark McKenna che sarà una presenza regolare nel cast del progetto che avrà come showrunner Dario Madrona, co-creatore di Elite, uno dei successi di Netflix.

Lo show sarà composto da otto episodi ed è un adattamento dell’omonimo romanzo scritto da Karen M. McManus.
I protagonisti saranno Marianly Tejada (The Purge), Cooper van Grootel (Go!), Annalisa Cochrane (Into the Dark: Pure), Chibuikem Uche (Ghost Draft), Jessica McLeod (You Me Her), Barrett Carnahan (Grown-ish) e Melissa Collazo (Swamp Thing).

Al centro della storia ci sarà quello che accade quando cinque studenti del liceo si ritrovano in punizione e solo quattro di loro rimangono in vita. Tutti sono sospettati e hanno qualcosa da nascondere.

McKenna (Wayne) avrà la parte di Simon, un intelligente emarginato e creatore di un app di gossip che tiene in “ostaggio” tutta la scuola. I suoi post sono interessanti, irriverenti, crudeli e soprattutto sempre veri. Il giovane è orgoglioso del fatto che possa dimostrare che i suoi compagni di classe sono “bugiardi e ipocriti”. I teenager, anche se leggono tutti quello che scrive, lo odiano.

Il pilot è stato scritto da Erica Saleh (Evil), coinvolta come produttrice in collaborazione con Madrona, John Sacchi e Matt Groesch di 5 More Minutes Productions.

Cosa ne pensate dell’arrivo di Mark McKenna nel cast della serie One Of Us Is Lying? Lasciate un commento!

Fonte: Deadline