Nel cast della seconda stagione di Only Murders in the Building ci saranno anche Shirley MacLaine e Amy Schumer, oltre a Nathan Lane che riprenderà il ruolo di Teddy Dimas.

A rivelarlo è stato il protagonista Martin Short che ha parlato del ritorno della comed targata Hulu svelando:

Prima di Natale, ho girato delle scene con Shirley MacLaine e Amy Schumer. La qualità degli attori che questo show sta attraendo rende divertente andare al lavoro.

Tra i nuovi arrivi nello show ci sarà anche Cara Delevingne e nelle puntate apparirà anche Tina Fey.

La serie racconta la storia di tre vicini di casa interpretati da Short, Steve Martin e Selena Gomez. I tre sono ossessionati dai progetti true crime e si ritrovano coinvolti in un caso di omicidio avvenuto nel loro condominio. Short ha raccontato di aver girato una scena con Tina Fey e che i primi due episodi dei dieci inediti previsti sono stati girati a dicembre, mentre attualmente stanno venendo realizzate le puntate 3 e 4.

Martin ha ha poi parlato dello show dichiarando:

Io e Steve ci conosciamo da molto tempo e Selena è un’aggiunta brillante allo show, ma poi quello che alimenta il progetto è il mistero. Hai due elementi che si sviluppano in contemporanea e poi si aggiunge l’ossessione per i podcast. Penso che tutti gli elementi si siano allineati alla perfezione per realizzare qualcosa che le persone volessero vedere, e apprezzassero vedere, e continuavano a voler vedere per la comedy e il mistero.

Dalle menti di Steve Martin, Dan Fogelman e John Hoffman, Only Murders In The Building segue tre estranei (Steve Martin, Martin Short e Selena Gomez) che condividono la stessa ossessione per il genere true crime e si trovano improvvisamente coinvolti in un delitto. Quando si verifica un’orribile morte nell’esclusivo palazzo dell’Upper West Side in cui vivono, i tre sospettano che si tratti di un omicidio e utilizzano la loro grande conoscenza del genere true crime per investigare. Mentre registrano un podcast per documentare il caso, i tre scoprono i segreti del palazzo, che riguardano eventi accaduti molti anni prima. Forse, le bugie che i protagonisti si raccontano a vicenda potrebbero essere ancora più esplosive. Si rendono presto conto che il killer potrebbe nascondersi tra loro, mentre cercano di decifrare gli indizi prima che sia troppo tardi.

I co-creatori e sceneggiatori di Only Murders in the Building sono Steve Martin e John Hoffman (Grace and Frankie,Looking). Martin e Hoffman sono gli executive producer insieme a Martin Short, Selena Gomez, Jamie Babbitt, il creatore di This Is Us Dan Fogelman e Jess Rosenthal.

Che ne pensate dell’arrivo di Shirley MacLaine e Amy Schumer nel cast della seconda stagione di Only Murders in the Building? Lasciate un commento!

Potete rimanere aggiornati sulla serie grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: Deadline