The Falcon and the Winter Soldier, l’attesa serie Marvel prodotta per Disney+ che dovrebbe debuttare in autunno, avrà come protagonisti Sam e Bucky e ora Anthony Mackie ha ora parlato dell’amicizia esistente tra i due personaggi.
La storia sarà ambientata dopo Avengers: Endgame, film che mostrava Steve Rogers passare il suo scudo a Falcon. Le puntate mostreranno inoltre i due eroi alle prese con il malvagio Helmut Zemo (Daniel Brühl), già apparso nel film Captain America: Civil War.

Mackie, intervistato da Rotten Tomatoes, ha spiegato:

Questi show di Disney+ saranno davvero diversi dai film. Si ha la possibilità di poter vivere con questi personaggi per sei-otto ore, invece che un film di due dove hanno un piccolo input in questo universo enorme.

Anthony ha poi aggiunto:

Si può realmente sviluppare quel rapporto tra i due personaggi e vederlo evolversi. Perché non siamo mai stati realmente amici, e non lo siamo ancora.

Sebastian Stan, in un’intervista, aveva sottolineato:

Potremo fare delle cose con questi personaggi che in precedenza non avevamo mai avuto l’opportunità di realizzare. Li porteremo in una situazione così diversa. Ci stiamo divertendo molto. Non è possibile non divertirsi con Anthony.

Parlando dei personaggi l’attore aveva però raccontato:

Alle volte vorrei ucciderlo, ma a parte questo, se riusciamo ad arrivare alla fine dello show senza che uno di noi uccida l’altro, va tutto bene.

Mackie ha inoltre parlato del suo rapporto con i social media:

Non li uso. Ci sono delle persone sui social media e non ci sono conseguenze per quello che fanno, quindi li evito. Non voglio che qualcuno prenda il mio IP e faccia qualcosa di folle. Tante persone lì fuori si fingono me, quindi ho pensato che avrei fatto sapere a tutti che quelle sono pagine finte.

Anthony non ama particolarmente la tecnologia, pur apprezzando le opportunità create dalle nuove piattaforme:

Per i giovani performer è un mondo diverso e potrebbero usare Instagram per costruirsi un seguito e iniziare a gettare le basi per un successo più ampio. Penso che tutti meritino un’opportunità e abbiamo così tante piattaforme. Non c’era Netflix quando ho iniziato a lavorare. Ora ci sono tante piattaforme e così tante opportunità. Si deve capire come proporsi in modo decente perché ci sono così tante persone che lo stanno facendo in modo negativo. Per me vuol dire avere una pagina e caricare il proprio lavoro in modo che le persone possano vederlo. Molti dei miei amici sono ballerini, perché per tutta la mia vita ho frequentato accademie d’arte. Quindi condividono i video delle loro coreografie e delle loro performance. O mentre suonano la propria musica, credo sia una piattaforma grandiosa per trovare nuovi talenti emergenti.

Che ne pensate delle dichiarazioni di Anthony Mackie relativi all’amicizia tra Bucky e Sam in The Falcon and the Winter Soldier? Lasciate un commento!

Vi ricordiamo che Disney+ sarà disponibile in Italia a partire dal 24 marzo.

Fino al 23 marzo, i fan potranno abbonarsi alla piattaforma con forte sconto. Si tratta di un’offerta pre-lancio che equivale a circa 5 euro al mese e che sarà disponibile solo fino al 23 marzo. Durante questo mese sarà possibile pre-abbonarsi alla piattaforma per 12 mesi al prezzo di 59.99 euro, con uno sconto del 16% sul prezzo annuale di listino di 69.99 euro e del 30% sul prezzo mensile di listino di 6.99 euro.

disney-plus abbonati a 5 euro a mese

ABBONATI A DISNEY+ A SOLI 5 EURO AL MESE

 

Disclaimer: BadTaste.it partecipa al programma di affiliazione sugli abbonamenti di Disney+ sottoscritti dai suoi lettori e potrebbe percepire una commissione

Fonte: Comicbook.com, Comicbook.com