Il terzo episodio della seconda stagione di The Mandalorian ha mandato in visibilio i fan di The Clone Wars e Rebels, grazie alla comparsa di Katee Sackhoff nei panni nientemeno che di Bo-Katan Kryze (personaggio che ha doppiato nelle serie animate).

Nella puntata, Bo-Latan, Koska Reeves (Sasha Banks) e Axe Woves (Simon Kassianides) salvano Djarin (Pedro Pascal) e il Bambino dai pirati Quarren. Subito dopo, si levano gli elmetti, lasciando interdetto Djarin (il quale ha vissuto praticamente tutta la sua vita coprendo il suo volto). Kryze gli spiega che è cresciuto in una setta di mandaloriani radicali, che seguono le regole più antiche, ma la società mandaloriana moderna è decisamente meno chiusa. Djarin continua a non credere che le tre donne siano veramente mandaloriane, e solo successivamente, quando viene nuovamente salvato da loro, accetta di ascoltarle: scopre così che Bo-Katan ha intenzione di riportare Mandalore al suo antico splendore e regnare sul pianeta. Se le aiuterà a recuperare delle armi mandaloriane da una nave, Djarin riceverà le indicazioni per raggiungere una jedi a cui affidare il Bambino: Ahsoka Tano (Rosario Dawson).

L’incontro con Bo-Katan è particolarmente importante perché spiega come vi siano diversi credo mandaloriani e costringe Djarin a confrontarsi con convinzioni opposte alle sue: può essere che in futuro anche lui inizi a levarsi l’elmetto più frequentemente (mostrandoci il volto di Pedro Pascal)?

Le varie vicende che hanno coinvolto Bo-Katan Kryze nelle serie animate l’hanno vista unirsi ai terroristi della Ronda della morte, ai Gufi della notte, e successivamente conoscere Ahsoka su Coruscant. La jedi la aiuterà a catturare il primo ministro Almec e Darth Maul, e a guadagnare il titolo di reggente di Mandalore. Dopo l’Ordine 66, però, è costretta a rinunciare al titolo, e Mandalore viene affidato a Gar Saxon (fedele all’Impero). Morto Saxon, Mandalore si ritrova in uno stato di caos.

Inutile dire che ci conosce bene The Clone Wars e Rebels avrà avuto un colpo al cuore a vedere il primo personaggio delle serie fare il suo debutto in live action (soprattutto con il volto di chi le dava voce originariamente). E infatti i fan sono andati in visibilio:

 

 

THE MANDALORIAN – IL CAST E LA TRAMA

La seconda stagione di The Mandalorian è partita il 30 ottobre su Disney+ ed è stata diretta da Dave Filoni, Bryce Dallas Howard, Robert Rodriguez, Carl Weathers e Jon Favreau. Nel cast dei nuovi episodi ci sono anche Michael Biehn, Timothy Olyphant (Cobb Vanth) Rosario Dawson (che interpreta l’iconica Ahsoka Tano), Tamuera Morrison (Boba Fett) e Bill Burr insieme a diversi altri personaggi.

The Mandalorian, che porta la firma di Jon Favreau, ha come protagonista Pedro Pascal, ed è ambientata dopo la caduta dell’Impero e prima dell’ascesa del Primo Ordine. Al centro della trama vi è un pistolero solitario che raggiunge gli angoli più remoti della galassia, distanti dal controllo della Nuova Repubblica.

Jon Favreau ha dichiarato sulla seconda stagione di The Mandalorian:

Nella nuova stagione presenteremo una storia più ampia. Le storie di Mando saranno meno autoconclusive, anche se ogni episodio avrà il suo sapore, e speriamo di rendere il tutto molto più ambizioso. Diventa tutto più grande e spettacolare, ma anche la storia personale tra il Bambino e il Mandaloriano si sviluppa in un modo che penso che il pubblico apprezzerà molto.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Trovate tutte le informazioni e le recensioni della serie nella nostra scheda.