Gli episodi della serie antologica What If…? saranno dedicati a molti personaggi diversi, e tra questi ci sarà anche Killmonger. Si tratta del nemico di Black Panther nel film a lui dedicato, nel quale era interpretato da Michael B. Jordan, ma che nella serie animata dovrebbe seguire una strada molto diversa. Secondo un report di The Illuminerdi, il personaggio si troverà a collaborare con Iron Man e a compiere missioni in giro per il mondo insieme a lui. Sicuramente un percorso molto diverso rispetto al tentativo di conquistare il trono del Wakanda.

Così come sarà diverso il destino di Black Panther, doppiato dallo scomparso Chadwick Boseman. Il personaggio di T’Challa verrà rapito e portato nello spazio, di fatto sostituendo Peter Quill.

Nel cast di doppiatori, che vedrà coinvolti tutti gli attori dei film, ci sarà anche Jeffrey Wright (Westworld) con il ruolo dell’Osservatore, personaggio iconico della Marvel. L’idea della serie trae ispirazione da una serie a fumetti che esplora proprio versioni alternative di punti fermi nella storia della Marvel. La prima puntata della serie animata sarà incentrata su Peggy Carter, ma ci sarà anche un episodio in cui Iron Man incontrerà il Gran Maestro e un altro mostrerà Yondu crescere T’Challa.

Tra i doppiatori ci sono Chris Hemsworth (Thor), Mark Ruffalo (Hulk), Jeremy Renner (Hawkeye), Paul Rudd (Ant-Man), Sebastian Stan (Bucky Barnes), Tom Hiddleston (Loki), Natalie Portman (Jane Foster), Josh Brolin (Thanos), Robert Downey Jr. (Iron Man), Samuel L. Jackson (Nick Fury), Karen Gillan (Nebula), Djimon Hounsou (Korath), e Sean Gunn (Kraglin).

Che ne pensate di queste indiscrezioni su Killmonger in What If …?