Sappiamo che Spider-Man si improvviserà Cacciatore di Zombie all’interno di What if…? la nuova serie Marvel Studios che debutterà domani 11 agosto in esclusiva per Disney+, ma inizialmente le cose dovevano andare in maniera diversa.

Ospite al The Post Credit Podcast, la creatrice della serie A.C. Bradley ha svelato che nei piani iniziali Peter si sarebbe dovuto trasformare in un ragno gigante, ma l’episodio è stato scartato perché non manteneva il PG-13 della serie animata.

C’erano un paio di episodi un po’ troppo oscuri. C’era un numero originale nei fumetti di What If…? dove credo Spider-Man si trasformava in un ragno vero, ma era troppo spaventoso e oscuro per il PG-13.

Tranne per questa limitazione, Bradley ha lodato Marvel Studios e Disney per averle concesso le chiavi dell’intero “negozio di giocattoli”:

Un’esperienza pazzesca! Ci hanno dato praticamente le chiavi di un negozio di giocattoli dicendo “Andate e divertitevi, assicuratevi che sia tutto diverso. Non dateci dieci versioni uguali, ma dieci delle storie più diverse che potete concepire” Spero che io e Bryan siamo riusciti a portare a casa il risultato.

Avreste voluto vedere questo episodio di Spider-Man in What if…?? Fatecelo sapere con un commento qui sotto oppure, se preferite, sui nostri canali social.

Nel cast di doppiatori di What If…?, che vedrà coinvolti tutti gli attori dei film, ci sarà anche Jeffrey Wright (Westworld) che interpreterà L’Osservatore, personaggio iconico della Marvel. L’idea della serie trae ispirazione da una serie a fumetti che esplora proprio versioni alternative di punti fermi nella storia della Marvel. La prima puntata della serie animata sarà incentrata su Peggy Carter, e racconterà cosa sarebbe successo se fosse stata lei ad assumere il siero del supersoldato al posto di Steve Rogers. Ma a quanto pare ci sarà anche un episodio in cui Iron Man incontrerà il Gran Maestro.

Tra le star coinvolte ci sono anche Chris Hemsworth (Thor), Mark Ruffalo (Hulk), Jeremy Renner (Hawkeye), Paul Rudd (Ant-Man), Sebastian Stan (Bucky Barnes), Tom Hiddleston (Loki), Natalie Portman (Jane Foster), Josh Brolin (Thanos), Robert Downey Jr. (Iron Man), Samuel L. Jackson (Nick Fury), Karen Gillan (Nebula), Djimon Hounsou (Korath), e Sean Gunn (Kraglin). Sarà anche l’ultima apparizione (vocale) nell’MCU di Chadwick Boseman (T’Challa).

Fonte: Comicbook