Willow: Jonathan Kasdan commenta il cliffhanger del season finale, Ron Howard spera di dirigere un episodio

Spoiler
Willow finale Howard
Willow
ideata da Jonathan Entwistle
Disney Plus
Dal 30 novembre 2022 su Disney Plus
Attenzione: l'articolo contiene spoiler

La prima stagione di Willow si è conclusa con un cliffhanger e lo showrunner Jonathan Kasdan ha commentato quanto accaduto e la possibile evoluzione della storia in una potenziale stagione 2, a cui potebbe partecipare dietro la macchina da presa anche Ron Howard, autore del film originale.

Parlando di Graydon (Tony Revolori), che si è risvegliato in una dimensione più oscura in cui incontra una versione diversa di Elora (Ellie Bamber), lo sceneggiatore ha spiegato:

Ha una certa vulnerabilità su queste cose. E uno dei temi principali dello show è che abbiamo tutti un po’ di queste due cose in noi. Anche in modo meno esplicito rispetto a luce e buio, è una specie di lato libidinoso e lato idealistico. Ed è costantemente confrontato dal conflitto tra questi due sentimenti in opposizione dentro di lui e si sente vulnerabile per quanto riguarda l’influenza di queste forze più oscure e cattive. Potrebbe essere certamente uno strumento potente per il bene o per il male.

Jonathan ha dichiarato che il cliffhanger getta le basi per una battaglia, il cui esito dipenderà molto da Elora e dal modo in cui si sentirà alla fine del conflitto. Lo showrunner ha ricordato:

Una cosa che è stata davvero divertente è che abbiamo avuto la possibilità, in questo divertente derivato di Star Wars, di esplorare cosa significhi il lato oscuro e di cosa potrebbe essere vedere ciò che tenta qualcuno e lo porta a spingersi lì. E penso sia qualcosa che Star Wars ha fatto in un certo modo e probabilmente farà ancora di più nel prossimo anno. Ma è qualcosa che pensavamo rappresentasse un’opportunità nel renderlo davvero specifico e legato a questa storia, ovvero a qualcuno che viene tentato dal potere e di come le cose possano tentare tutti noi. Ed è per questo motivo che qualcuno nella posizione di Graydon… Mi immedesimo davvero molto in lui alla fine di quella scena, è come se lei si rivolgesse a me e io dovessi realmente decidere che strada prendere.

Lo showrunner ha quindi sottolineato:

La prima stagione è sempre stata ideata per mostrarli mentre si allontanano dalla Città Immermore, ma la storia non finisce affatto lì.

Disney+ potrebbe inoltre avere un motivo in più per rinnovare la serie: Ron Howard, infatti, vorrebbe essere impegnato alla regia di almeno una puntata:

Sono stato un po’ deluso nel non aver avuto tempo questa volta. Sarebbe una questione di dare uno sguardo al calendario. Non vorrei fare delle promesse perché ho già alcune cose che sogno di realizzare. Ma se siamo abbastanza fortunati da poter proseguire con lo show, sarò il più possibile coinvolto, come accaduto con questa stagione, perché significa molto per me.

Il filmmaker ha spiegato che, in veste di produttore esecutivo, ha dato degli appunti e condiviso idee per quanto riguarda il modo in cui doveva svolgersi la serie, fidandosi poi totalmente di Kasdan.

Che ne pensate del cliffhanger del season finale di Willow e della speranza di Ron Howard di essere coinvolto come regista nell’eventuale stagione 2? Lasciate un commento!

Potete rimanere aggiornati sulla serie grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: io9, EW

I film e le serie imperdibili

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.