Hawkeye 1×01/1×02: la recensione

I primi due episodi di Hawkeye hanno una straordinaria capacità: farci vivere il Marvel Cinematic Universe da un differente punto di vista.

Sin dai primi minuti dello show, la nuova serie TV trasmessa da Disney+ mette in evidenza un evento chiave che abbiamo già vissuto, ma da un’angolazione diversa. Inedita. Esattamente come il ritorno dal BLIP visto in WandaVision. La storia scritta da Jonathan Igla e Rhys Thomas ruota attorno a personaggi complessi, narrati attraverso il classico cono di bottiglia delle produzioni Disney per renderli fruibili a tutti.

Ci sono però numerosi dettagli che rendono queste prime puntate di Hawkeye molto interessanti. In alcuni frangenti lo show vuole raccontare le difficoltà nell’andare avanti quando si perde una persona cara, come accaduto a Clint Barton con Natasha in Avengers: Endgame. Altre volte, invece, punta i riflettori sulla spettaco...