Se alla conclusione di questa stagione l’esperimento di Star Wars Rebels sarà considerato un successo (e ci sono premesse ragionevoli a presumere che ormai così sarà), è assai probabile che Call to Action sia indicato come il responsabile principale di questo successo: a due episodi dal finale di stagione, Rebels ci regala l’episodio migliore in assoluto, dando il via al conflitto “finale” (se di finale si può parlare per una serie di cui è già stata riconfermata la prossima stagione e che in generale tratta di “inizi”), e anzi creando forse qualche difficoltà ai due capitoli che seguiranno, perché l’asticella posta da questo episodio è talmente alta che si crea il rischio (come già era accaduto con Empire Day) di suscitare aspettative ed emozioni mirabolanti nella premessa per poi non riuscire a chiudere in maniera appagante nei capitoli successivi. Il verdetto, da questo punto di vista, potranno fornirlo solo Rebel Resolve e Fire Across the Galaxy, i futuri c...