Verdansk, la mappa di gioco di Call of Duty Warzone, è stata trasportata nel 1984, e potrebbe presto ricevere la visita di due personaggi fondamentali del cinema d’azione di quegli anni.

 

Il primo post pubblicato sull’account Twitter ufficiale della serie, riguarda un certo SURVIVORJOHN un utente da statistiche fenomenali. Se si scorrono gli indizi, si evince che si tratta di John Rambo, il personaggio interpretato da Sylvester Stallone. Ha infatti un ratio di morti/uccisioni infinito (non è mai morto), cinque vittorie su cinque partite (i cinque film) per sette ore totali e 552 uccisioni.

 

 

Il secondo post invece è una pubblicità di pulizia di condotti d’aria, della ditta Nakatomi Duct Cleaning.
L’annuncio si riferisce ovviamente al Nakatomi Plaza di Die Hard: Duro a Morire, come si evince anche dal link allegato. Che il prossimo post di statistiche  riguardi John McClane, il personaggio interpretato da Bruce Willis?

 

 

Entrambi i post potrebbero anticipare l’arrivo dei due eroi come skin nel battle royale gratuito, come accaduto in passato per Saw e Non aprite quella porta.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto oppure, se preferite, sui nostri canali social.

 

 

Vi ricordiamo infine che Warzone è disponibile gratuitamente su PlayStation 5, PlayStation 4Xbox Series S|X,  Xbox One e PC. Se voleste provare qualche altro esponente della serie, potete giocare il nuovo capitolo Call of Duty: Black Ops Cold War, potete cimentarvi  con Call of Duty: Modern Warfare, con la modalità single player rimasterizzata di Call of Duty: Modern Warfare 2 o con Call of Duty: Mobile su dispositivi iOS e Android.

 

Fonte: Gamingbolt