Death Stranding è disponibile su PlayStation 4 e PC, la versione Steam ha generato 23 milioni di dollari di introiti.

 

 

Digital Bros, publisher del titolo su PC, ha annunciato i propri risultati finanziari del 2020, dichiarando che il titolo di Kojima Productions ha guadagnato più di Ghostrunner e Control nel 2019.

Il titolo ha generato 23 milioni di dollari di introiti dall’uscita a luglio, su circa 27 milioni totali.

Kojima Productions non ha ancora annunciato il prossimo titolo, e al momento non sappiamo se Digital Bros o 505 Games pubblicheranno anche il nuovo lavoro di Hideo Kojima.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto oppure, se preferite, sui nostri canali social.

 

 

Se invece foste interessati all’ultimo lavoro di Kojima Productions, vi ricordiamo che Death Stranding è disponibile su PlayStation 4 e PC. Di seguito la sinossi ufficiale:

 

Dal leggendario autore Hideo Kojima, ecco la nuovissima esperienza di gioco per PlayStation®4 che sfida ogni definizione di genere.
Affronta un mondo completamente trasformato dal Death Stranding. Trasporta i frammenti disconnessi del nostro futuro e parti per un viaggio per ricostruire, passo dopo passo, il mondo andato in frantumi.
Con la partecipazione di Norman Reedus, Mads Mikkelsen, Léa Seydoux e Lindsay Wagner.

 

Fonte: Gamingbolt