Capcom ha annunciato un evento digitale dedicato a Monster Hunter Rise e Monster Hunter Stories 2 per il prossimo 8 marzo.

 

 

La compagnia ha annunciato l’evento sul proprio sito ufficiale. Il live streaming si terrà il prossimo 8 marzo alle 15 ora italiana e conterrà nuove informazioni sui due giochi in esclusiva per Nintendo Switch.

I giorni successivi si terranno invece ulteriori appuntamenti per i fan dei cacciatori di Capcom.
Il 9 marzo alle 12, ci saranno nuove informazioni per Monster Hunter Rise, lo stesso giorno alle 15 ci sarà un appuntamento con il gameplay del gioco e un Q&A. L’11 marzo, a un orario ancora da definire, si terrà invece un evento per la community.

Ovviamente potrete trovare sulle nostre pagine tutte le nuove informazioni che saranno pubblicate sul gioco.

Seguirete l’evento? Fatecelo sapere con un commento qui sotto oppure, se preferite, sui nostri canali social.

 

 

Vi ricordiamo nuovamente che Monster Hunter Rise sarà disponibile in esclusiva per Nintendo Switch dal 26 marzo 2021. Di seguito la sinossi ufficiale:

 

Ambientato nel villaggio di Kamura, luogo a tema ninja, MONSTER HUNTER RISE ti esorta a esplorare lussureggianti ecosistemi e ad affrontare temibili mostri per diventare il cacciatore definitivo.
Mezzo secolo dopo la devastazione causata dall’ultima calamità, i cacciatori devono affrontare un mostro terribile che minaccia di gettare di nuovo quelle terre nel caos.
Caccia in solitaria o insieme ad amici imbarcandoti in missioni per abbattere mostri giganteschi con le armi che hai scelto.
Un sistema di gioco tutto nuovo caratterizzato da insetti filo e compagni Canyne aggiungerà ancora più emozioni a quello già consolidato che ha reso famoso Monster Hunter.
In un’ambientazione ispirata all’antico Giappone, esplora liberamente lussureggianti ecosistemi senza pause di caricamento tra un’area e l’altra.
Apprendi le tecniche da cacciatore, svela antichi segreti e proteggi il mondo da una fine certa.
La caccia è aperta in ogni momento. Puoi giocare a casa oppure fuori, grazie alle caratteristiche della console Nintendo Switch.

 

 

Fonte: Gematsu