Tomonobu Itagaki, creatore di Dead or Alive e dei Ninja Gaiden moderni, ha fondato un nuovo studio indipendente chiamato Itagaki Games.

 

 

Tramite il proprio profilo Facebook, lo sviluppatore ha pubblicato un pezzo inedito dell’intervista concessa a Bloomberg sui venti anni di Xbox, in cui annuncia lo studio e parla anche di una possibile acquisizione da parte di Microsoft:

 

Per gli scorsi quattro anni, ho insegnato ai novizi stranieri, ma adesso mi sento pronto per creare un nuovo gioco, e per quello ho fondato un nuovo studio.

Per quanto riguarda l’acquisizione, penso che rifarei le domande che feci venti anni fa al designer Xbox Seamus. Ai tempi gli chiesi “Siete convinti che batterete PS2?” e lui disse “Sì.
Xbox si definisce Project Midway e mostrerà la sua superiorità.” Ecco il motivo per cui mi fidai di lui creando esclusive Xbox per i dieci anni successivi. Ora ne sono passati venti di anni, e  ho fondato la mia compagnia Itagaki Games, che non è ne Tecmo ne Valhalla. Lo so che Microsoft è ancora aggressiva. Se mi contatteranno, sarà per me un onore.

 

L’ultimo titolo diretto da Itagaki è stato Devil’s Third Online nel 2017, versione PC del titolo omonimo per Wii U, nello stesso anno diede le dimissioni da Valhalla.

 

 

Cosa vi aspettate in futuro dal creatore di Dead or Alive? Fatecelo sapere con un commento qui sotto oppure sui nostri canali social.

 

Fonte: Gematsu