Nonostante le polemiche degli ultimi anni, Ubisoft sembra essersi rialzata nel corso del 2020, con una serie di prodotti apprezzati sia dalla critica che dal pubblico.

Lo dimostrano i risultati finanziari dell’ultimo trimestre del 2020, conclusosi lo scorso 31 dicembre, che è stato il migliore di sempre per l’azienda.

 

 

Yves Guillemot, co-fondatore e CEO di Ubisoft ha dichiarato infatti che il trimestre ottobre-dicembre 2020 è stato il migliore di sempre per la compagnia, e ha lodato le eccellenti vendite di Watch Dogs LegionsAssassin’s Creed ValhallaImmortals Fenyx Rising.

Ha poi aggiunto che Ubisoft è stato il miglior pubblisher in termine di unità vendute, i secondi su PlayStation 5 e Xbox Series X|S e terzi tra quelli Nintendo Switch.

Il 37% delle unità vendute sono su PlayStation 4 e PlayStation 5, 23% sulle piattaforme Microsoft, 21% su PC e 13% su Nintendo Switch. Infine il 48% delle unità totali è stato venduto in Nord America.
Se vi interessano ulteriori dettagli sui dati finanziari di Ubisoft potete leggerli a questo indirizzo.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto oppure, se preferite, sui nostri canali social.

 

 

Sebbene non ci siano ancora le date d’uscita, quest’anno Ubisoft pubblicherà Riders Repubblic, il remake di Prince of Persia: Le Sabbie del Tempo e Far Cry 6.

 

Fonte: Gamingbolt