Nella giornata di ieri, Valve ha annunciato a sorpresa Steam Deck, una console portatile in grado di sfruttare l’intera libreria Steam ovunque vogliate.

 

 

Si tratta di un dispositivo portatile all-in-one che permette di utilizzare i giochi e le funzionalità di Steam in un nuovo formato portatile.

Steam Deck è alimentato da un APU personalizzata creata in collaborazione con AMD, ottimizzata per il gaming su dispositivi mobili. Si tratta di un potentissimo processore Zen2 + RDNA2, in grado di fornire potenza in abbondanza per eseguire i giochi AAA più recenti con estrema efficienza.

Sarà ovviamente compatibile con tutti i profili Steam già esistenti, permettendo di giocare ovunque (e con un deck da collegare allo schermo a 4K) la propria libreria. Il Deck (venduto a parte) può essere collegato alla TV, a un monitor o persino al caro vecchio schermo a tubo catodico se hai i giusti cavi. La porta USB-C di Steam Deck può trasmettere video, audio e input. Sarà sufficiente collegare le periferiche, oppure usare il dock ufficiale, e si sarà pronti a giocare. Di seguito alcuni dettagli sull’hardware:

Processore
AMD APU
CPU: Zen 2 4c/8t, 2.4-3.5GHz (up to 448 GFlops FP32)
GPU: 8 RDNA 2 CUs, 1.0-1.6GHz (up to 1.6 TFlops FP32)
APU power: 4-15W

RAM
16 GB LPDDR5 RAM (5500 MT/s)

Memoria
64 GB eMMC (PCIe Gen 2 x1)
256 GB NVMe SSD (PCIe Gen 3 x4)
512 GB high-speed NVMe SSD (PCIe Gen 3 x4)
All models include high-speed microSD card slot

 

Sarà disponibile in tre fasce di prezzo, che vanno a modificare solamente la memoria e non la tecnologia di Steam Deck: quella base da 419 €, 64 GB di memoria, l’intermedia da  549 €, Memoria interna più rapida da 256 GB SSD NVMe, e infine una da 679 € con Memoria interna rapida da 512 GB SSD NVMe.

 

 

Steam Deck è previsto per dicembre 2021,  tutti i dettagli sui preordini sono disponibili a questo indirizzo.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto oppure, se preferite, sui nostri canali social.

 

Fonte: Sito Ufficiale Valve