Un pochino ce lo aspettavamo, ed effettivamente CD Projekt Red ha fatto la mossa più sensata. Dopo aver incantato stampa ed addetti ai lavori all’E3 di Los Angeles e alla gamescom di Colonia, i tempi erano effettivamente maturi per poter mostrare a tutto il pubblico ciò che sarà Cyberpunk 2077.

Il gioco, a questo punto, non ha bisogno di presentazioni. Andiamo quindi a parlare di ciò che si è visto in questi 48 minuti di gameplay, un filmato che è destinato a diventare un chiodo fisso, un appuntamento, qualcosa da vedere e rivedere in continuazione (al momento, su YouTube, va per le 3 milioni di visualizzazioni a poche ore dalla pubblicazione).

La demo mostra due missioni tipo tra quelle che incontreremo nel gioco, e contestualmente abbiamo modo di dare uno sguardo fugace a buona parte della varietà di situazioni che il gameplay di Cyberpunk 2077 offrirà. Partiamo subito con l’aspetto più controverso della produzione, ovvero la visuale in prima persona. Un’idea molto cr...