I record di Avatar e Titanic non sono stati battuti, ma di sicuro la Disney non potrà che essere soddisfatta dei 1.886 milioni di dollari incassati da Star Wars: Il Risveglio della Forza.

Vi abbiamo già spiegato di come l’accoglienza riservata al film dalle platee mondiali, abbia convinto la Lucasfilm a posticipare la release dell’ottavo episodio: se i precedenti capitoli erano sempre usciti nel tradizionale mese di maggio, ormai Guerre Stellari paiono destinati a essere proposti nei cinema nell’ultimo mese dell’anno.

Jeff Sneider di The Wrap ha aggiunto durante il suo podcast Meet the Movie Press (via Screencrush) che Rian Johnson e la Lucasfilm avrebbero deciso anche di apportare delle piccole variazioni allo script per “rispondere” alla positiva reazione del pubblico riservata ai nuovi personaggi, ovvero Finn, Rey e Poe Dameron. In buona sostanza, stando al rumour, le due nuovi parti femminili che verranno introdotte nel nuovo capitolo verranno rese meno importanti per fornire e garantire il giusto spazio narrativo ai paladini interpretati da Daisy Ridley, John Boyega e Oscar Isaac.

Chiaramente vi terremo aggiornati…

 

 

Scritto e diretto da Rian Johnson, il film vedrà nel cast Benicio Del Toro nei panni del villain. Prodotto da Ram Bergman e Kathleen Kennedy, uscirà il 15 dicembre 2017.