Pubblicità

Ultimi articoli

Aggiornato il 23 gennaio 2021 alle 07:48

Recensioni

« Puntando tutto sulla sua protagonista, Forte prova a trovare in Melha Bedia la soluzione ad ogni problema ma ovviamente non può essere così »

« Ramin Bahrani cerca con la parabola narrativa del suo film il fascino perturbante di questa relazione di potere e dipendenza: tuttavia non fa che esporre questa intenzione a parole, continuamente, asfissiando totalmente la trama »

« Un'ambizione superiore alla capacità di tuti i coinvolti rende Sai tenere un segreto? un disastro ad un affascinante quantità di livelli di lettura diversi »

« Ballo Ballo sembra voler lanciare fuori dalla finestra l’imbarazzante serietà moralizzante di certo cinema anni settanta, ma come un boomerang questa le ritorna indietro »

« Grandi temi, poche idee: il nuovo film di Netflix con Anthony Mackie è competente ma completamente dimenticabile »

« La vita dell'ultimo lavoratore di Cinecittà che sia stato attivo già negli anni '50 in Nessun nome sui titoli di coda è un'ode del cinema dal basso »
mostra altro