La situazione del sequel di Beetlejuice torna a farsi piuttosto confusa.

Qualche giorno fa il regista Tim Burton aveva annunciato che la Warner Bros. aveva dato il via libera definitivo al film, che il cast originale era disposto a tornare (Winona Ryder e Michael Keaton inclusi, ovviamente), lo script era pronto e che non restava altro da fare che iniziare la pre-produzione.

Ora tuttavia arriva una smentita categorica per bocca di un portavoce di Burton (via Showbiz SpyNerdist):

Tim Burton non ha confermato Beetlejuice 2, in quanto il film non è in sviluppo. Tim è concentrato interamente su Miss Peregrine’s Home for Peculiar Children, in uscita il 30 settembre. Inoltre sta sviluppando Dumbo.

La cosa appare curiosa, in quanto sappiamo da tempo che David Katzenberg e Seth Grahame-Smith stanno lavorando al sequel, e che Winona Ryder e Michael Keaton hanno confermato più volte il loro coinvolgimento. Evidentemente Burton non vuole parlare di più di due progetti alla volta, e siccome Beetlejuice 2 non partirà prima che il regista abbia terminato Dumbo (che a quanto pare sarà il suo prossimo film), ci vorrà ancora qualche tempo prima di sapere qualcosa di ufficiale.

Vi terremo aggiornati!