Sappiamo che Shane Black sta sviluppando, sia in qualità di sceneggiatore che di regista, un nuovo film di Predator. Oltre alla notizia di qualche settimana fa relativa all’imminente incontro tra il filmmaker e Arnold Schwarzenegger si sa poco altro.

Fino ad ora. Già perché da una nuova intervista a Shane Black durante gli impegni stampa per The Nice Guys sono emersi alcuni interessanti dettagli sulla pellicola che ci permettono anche di scoprire perché Black abbia accettato l’incarico dopo la titubanza iniziale:

Mi avevano chiamato per questo film, ma all’inizio ero alquanto riluttante. Ho risposto “Ragazzi della Fox, guardate, mi sono anche piaciuti quei film eh, però questi AvP sono stati un po’ turbolenti, sono costati un po’ di soldi, sono dei filmetti okkey, ma non c’è stato alcun vero sforzo, non c’è stata la volontà di trasformarli in evento. Erano solo ‘un altro Predator’ “. Della serie “Oh, eccone un altro al cinema”. Al che mi dicono “Ma se ti dicessimo che ti vogliamo per reinventare Predator e che vogliamo trattarlo davvero come un evento e creando la medesima grancassa che allestiremo per Alien: Covenant che sarà anch’esso in uscita? Vogliamo davvero che sia qualcosa di grosso, un film per cui la gente farà le file fuori dai cinema”. Io ho chiesto “Volete davvero spendere un quantitativo adeguato di soldi?”. E loro “Siip!”. Di nuovo io “Volete sul serio dare vita a uno spettacolo di portata enorme?”. E di nuovo “Sì”. Cazzo, a quel punto mi è parso davvero interessante.

Gli ultimi capitoli del franchise, Alien Vs. Predator, Aliens Vs Predator e Predators hanno avuto, rispettivamente, dei budget modesti da 60 milioni per il primo e 40 milioni per gli altri due.

Black, oltre a specificare che la pellicola sarà un vero e proprio sequel, aggiunge:

Di base, mi hanno chiesto se volessi girare Predator trattandolo come se fosse un film dal budget di Iron Man 3, non come un film più “piccolo”. Al che ho detto “Ok, facciamo le cose per bene questa volta”.

Predator, il quarto film della saga scritto da Shane Black Frank Dekker (e che verrà presumibilmente diretto da Shane Black) uscirà il 2 marzo 2018, quindi si presume che le riprese inizieranno a fine anno o a inizio 2017.