Qualche settimana fa abbiamo appreso che Matteo Garrone – regista di Gomorra, Reality e Il Racconto dei Racconti – scriverà e dirigerà un nuovo adattamento cinematografico di Pinocchio, il classico di Collodi.

A produrre il progetto ci saranno la Archimede Productions dello stesso Garrone, la Recorded Picture Company di Jeremy Thomas e la Le Pacte di Jean Labadie.

Oggi apprendiamo grazie a Variety che Toni Servillo sarà nel cast nel ruolo di Geppetto. Le riprese partiranno in primavera e si svolgeranno tra il Lazio e la Toscana.

RAI Cinema si occuperà della distribuzione sul territorio italano, Le Pacte di quella in Francia. Il regista, stando alle prime dichiarazioni, “creerà un mondo fantastico fatto di mistero e meraviglia, con una storia piena di momenti toccanti, divertenti e vivaci. Realizzerà gli animali e le creature fantastiche del mondo di Pinocchio usando un approccio molto pratico, fondendo trucco, protesi e CGI“.

L’adattamento cinematografico made in Italy entra così in diretta competizione con quello della Warner Bros. sviluppato da Robert Downey Jr. e affidato a Ron Howard e quello della Disney.

La release del progetto italiano è prevista per il 2018.