Sono anni che si parla della possibilità che Mark Ruffalo, l’uomo che è riuscito a risollevare la popolarità di Hulk dopo il fiasco dei film di Ang Lee e di Louis Leterrier, guidi un nuovo film dedicato al supereroe Marvel.

Nell’attesa di rivederlo in Thor: Ragnarok con un ruolo a quanto pare molto centrale, è lo stesso Ruffalo a ricordare una volta di più ai microfoni di Variety, durante la D23 Expo, il motivo per cui non si può fare un film solo su Hulk. I diritti del personaggio sono infatti ancora in parte in mano alla Universal Pictures, e i Marvel Studios possono utilizzare il personaggio solo in film in cui non è protagonista:

Vorrei chiarire una volta per tutte questa cosa oggi: un film dedicato solo a Hulk non verrà mai fatto. La Universal possiede i diritti e per qualche motivo non sa come lavorare insieme ai Marvel Studios per farlo. Forse è anche perché non vogliono fare soldi!

Questo però non deve scoraggiare i fan del supereroe verde. Kevin Feige dei Marvel Studios, interpellato sempre da Variety, ha infatti affermato che non bisogna “mai dire mai, anche se è vero: attualmente non è nei nostri piani”. Dopo tutto in questi giorni al cinema c’è un film nato dalla collaborazione (una volta impensabile) tra Sony Pictures e Disney (che possiede la Marvel). Quel film è Spider-Man: Homecoming

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!