FUMETTI VIDEOGIOCHI TV CINEMA

The Avengers: Age of Ultron, ecco come è stato scelto il Forte di Bard

La notizia che le riprese di The Avengers: Age of Ultron si terranno in parte anche in Valle d'Aosta ha fatto il giro del mondo nelle ultime ore, ma ha anche scatenato qualche polemica.

Aostasera riporta infatti che l'annuncio fatto dal Presidente della Regione ieri ha lasciato un po' perplessa la Film Commission istituita nel 2010 con lo scopo di sostenere il settore cinematografico per motivi di promozione territoriale: i responsabili infatti lamentavano di aver appreso la notizia proprio dai giornali, dopo aver lavorato al progetto per molto tempo. Ecco quindi svelati alcuni dettagli di come si sono creati i contatti tra i Marvel Studios e la Valle d'Aosta: nel maggio 2013 l'ufficio italiano a Los Angeles delle Film Commission aveva sottoposto ai Marvel Studios alcune location per uno dei prossimi film, e Alessandra Miletto, presidente della FC della Valle d'Aosta spiega che in quell'occasione erano stati proposti il Forte di Bard e il Castello di Verrès. Proprio il Forte di Bard ha destato l'interesse del location manager della Marvel, Scott Logan, che ha chiesto ulteriori immagini da sottoporre a Joss Whedon. La Miletto racconta del viaggio organizzato per Jamie Langley, location manager londinese dei Marvel Studios:

Ad accompagnare nel settembre scorso Langley al Forte di Bard è stato Andrea Carcavallo perché io ero impegnata a Venezia e in quell’occasione ci è stato chiesto dall’Associazione Forte di Bard “come potessimo avere dei contatti cosi importanti”. Dopo la visita al Forte, il location manager chiede ancora alla Film Commission notizie sulle agevolazioni fiscali italiane per le produzioni cinematografiche - dossier prontamente trasmesso dal personale della Fondazione - e poi sul film cala il silenzio. Silenzio che viene rotto oggi dalla conferenza stampa a cui la Film Commission non solo non è stata invitata ma neanche mai citata. Noi abbiamo fatto il nostro lavoro come andava fatto oggi ci chiediamo quale sia la considerazione delle funzioni di una Film commission. Troviamo tutti sconcertante quanto successo e ci spiace aver lavorato quattro mesi e non essere stati messi al corrente di questo accordo.

E’ la prima volta che la Marvel gira in Italia e una produzione cosi non chiede contributi ma anzi pagherà l’affitto delle location. Non capisco davvero perché non siamo stati coinvolti anche solo da un punto di visto logistico. Ora ad esempio sarà necessario reperire in loco le maestranze e noi abbiamo un database di persone ad hoc o magari servirà appoggiarsi ad altre regioni. Siamo stati istituiti per questo ma la conferenza stampa di oggi ci rimanda un segnale molto triste.

Oggi, tuttavia, la Miletto ha ritirato tutte le accuse fatte alla Regione, spiegando di aver sentito sia il presidente Augusto Rollandin che il consigliere delegato del Forte dei Bard Gabriele Accornero:

C'è stato un cortocircuito a livello di comunicazione dovuto anche al periodo di trattative intense con Roma del Presidente che mi ha assicurato che non c'era nessuna volontà di estrometterci dal progetto. Dalla prossima settimana quindi torneremo a lavorare insieme perché questa occasione sia sfruttata a pieno per il bene della Valle d'Aosta.

Insomma, pace fatta dietro le quinte, e a quanto pare non resta che rimboccarsi le maniche in vista delle riprese, che si terranno a marzo. Stamattina vi riportavamo che la produzione coinvolgerà circa 1500 persone di cui circa 500 saranno comparse e generici: il casting si svolgerà al Forte di Bard in data da definirsi. Ovviamente vi terremo aggiornati!

Nel film torneranno Robert Downey, Jr., Chris Evans, Mark Ruffalo, Chris Hemsworth, Scarlett Johansson, Cobie Smulders, Jeremy Renner, Samuel L. Jackson, mentre James Spader interpreterà Ultron e Thomas Kretschmann sarà un altro villain. Aaron Taylor-Johnson sarà Quicksilver, Elizabeth Olsen sarà Scarlet Witch.

Le riprese del sequel di Avengers cominceranno a marzo del 2014. Scritto e diretto da Joss Whedon, The Avengers: Age of Ultron uscirà il 1° maggio 2015.

 

 

 

ti piace BadTaste.it? dillo su Facebook!

pubblicità - i bestseller di amazon

X
Loading