ATTENZIONE: L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER SU SPIDER-MAN: UN NUOVO UNIVERSO

Vi sono molte versione di Spidey in Spider-Man: Un Nuovo Universo… e probabilmente una in più del previsto.

Dopo una recente proiezione del film infatti ComicBook.com ha confermato che Chris Pine, visto recentemente in Wonder Woman e in Outlaw King – Il Re Fuorilegge, ha un piccolo ma decisivo ruolo nel film. L’attore infatti (come confermato anche dai titoli di coda) doppierà… Peter Parker.

Non il Peter Parker visto nei trailer (e doppiato già da Jake Johnson), bensì il Peter Parker che nell’universo di Miles Morales è esistito e in seguito morto. Lo Spidey di Pine subirà lo stesso destino di quello visto nella serie a fumetti Ultimate, lasciando così il posto a Miles.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Questa la sinossi ufficiale:

Spider-Man: Un Nuovo Universo racconta le vicende del teenager di Brooklyn Miles Morales e delle infinite possibilità del Ragno-Verso, dove più di una persona può indossare la maschera. Una visione fresca di un nuovo Universo Spider-Man con uno stile visivo innovativo e unico nel suo genere.

Il film è incentrato sull’Uomo Ragno di Miles Morales, che nei fumetti ottiene i poteri quando un ragno geneticamente modificato proveniente dai laboratori delle Osborn Industries finisce nello zaino di suo zio Aaron Davis, un criminale incallito. Inizialmente Morales non vuole essere un supereroe, ma si sente costretto a farlo quando lo Spider-Man originale muore cercando di salvare la sua famiglia.

A doppiare morales nella versione originale vi sarà Shameik Moore, mentre Mahershala Ali sarà Aaron Davis e Brian Tyree Henry sarà Jeffierson Davis. Nel cast anche Liev Schreiber, che doppierà il villain ancora avvolto nel mistero.

Spider-Man: Into the Spider-Verse uscirà il 14 dicembre 2018 negli USA, a Natale in Italia.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!