Qualche giorno fa, durante la promozione stampa di Bumblebee, il nuovo film del franchise di Transformers diretto da Travis Knight, il produttore Lorenzo Di Bonaventura ha affermato che lo spin-off su Optimus Prime è una “possibilità”.

Speriamo di poterlo fare. Optimus Prime è un personaggio difficile perché è così saggio e intelligente al punto che è difficile riuscire a elaborare una storia che possa essere anche emotivamente toccante.

Di Bonaventura non ha poi escluso – ribadendo di fatto un’idea già espressa in passato – di tornare a lavorare su una pellicola “corale” dei celeberrimi robot targati Hasbro.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

La sinossi del film:

L’anno è il 1987, Bumblebee in fuga si nasconde in uno sfasciacarrozze in una piccola cittadina sulla costa californiana. Charlie (Hailee Steinfeld), quasi diciottenne, sta cercando il suo posto nel mondo quando trova Bumblebee, rotto e segnato dalla battaglia. Quando Charlie lo risveglia, scopre rapidamente che non si tratta del classico maggiolino giallo Volksvagen…

A produrre la pellicola Lorenzo di Bonaventura e Michael Bay, assieme a Chris Brigham, con Steven Spielberg, Brian Goldner e Mark Vahradian come produttori esecutivi.

Nel cast Hailee Steinfeld, Pamela Adlon, John Cena, Stephen Schneider, Jorge Lendeborg Jr., Jason Drucker, Kenneth Choi, Ricardo Hoyos, Abby Quinn, Rachel Crow, e Grace Dzienny.

Il film, scritto da Christina Hodson e diretto da Travis Knight, è arrivato nelle nostre sale il 20 dicembre 2018.

L’ultimo capitolo della saga principale, Transformers: L’Ultimo Cavaliere, è uscito il 23 giugno 2017, il 22 in Italia.

Consigliati dalla redazione