Nel corso di due diverse interviste, il produttore storico della saga di Transformers Lorenzo di Bonaventura ha parlato del potenziale sequel di Bumblebee e del futuro della saga cinematografica.

Rispondendo alle domande di China.org in occasione dell’uscita del prequel/spinoff, il produttore ha alimentato le speranze che venga realizzato un seguito della pellicola di Travis Knight:

Probabilmente faremo un sequel di Bumblebee, e vogliamo fare un nuovo film di Transformers ancora più colossale degli altri. Stiamo scrivendo un film d’animazione, proprio adesso. E stiamo cercando di capire come realizzare un film su Optimus Prime, mentre c’è anche la possibilità che si faccia un film sulle Guerre delle Bestie.

Il sequel di Bumblebee non è stato ancora annunciato, probabilmente perché si attenda di verificare che il film sia effettivamente un successo commerciale, e i risultati di questo weekend (grazie al lancio in Cina) sono stati decisivi: costato 135 milioni di dollari, ne ha incassati finora quasi 300, di cui un centinaio negli USA e il resto nel resto del mondo.

In un’altra intervista concessa a Metro, di Bonaventura parla invece della scena dopo i titoli di coda, che vede Optimus Prime e Bumblebee parlare sulla Terra. Molti fan giudicano questa scena in contraddizione con il primo film della saga dei Transformers, in cui si lasciava intuire che Optimus Prime non fosse mai stato sul pianeta prima. Il produttore ha le idee abbastanza chiare a riguardo:

Qualcuno mi ha descritto Bumblebee come “al 99% un prequel, all’1% no”, riferendosi alla scena in cui Optimus e gli altri vanno sulla Terra. Ho risposto: “Non contraddice niente di quello che è stato detto prima! Chi ha mai detto che non ci fossero stati robot in incognito prima?”

Quella scena è sempre stata immaginata, anche se in versioni differenti. Non volevamo girarla prima di aver terminato il film, perché dipendeva tutto da come sarebbe venuto. Alla fine, il film termina con Charlie che torna dalla sua famiglia, quindi volevamo che anche Bumblebee facesse lo stesso. Altrimenti cosa ne sarebbe stato del povero Bumblebee?

Inoltre, Optimus aveva detto che sarebbero andati sulla Terra e che si sarebbero ritrovati lì. Nella nostra mente, poi, sono tornati indietro. Non ha nulla a che fare con gli altri film, è una scena legata al percorso emotivo di Bumblebee.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

La sinossi del film:

L’anno è il 1987, Bumblebee in fuga si nasconde in uno sfasciacarrozze in una piccola cittadina sulla costa californiana. Charlie (Hailee Steinfeld), quasi diciottenne, sta cercando il suo posto nel mondo quando trova Bumblebee, rotto e segnato dalla battaglia. Quando Charlie lo risveglia, scopre rapidamente che non si tratta del classico maggiolino giallo Volksvagen…

A produrre la pellicola Lorenzo di Bonaventura e Michael Bay, assieme a Chris Brigham, con Steven Spielberg, Brian Goldner e Mark Vahradian come produttori esecutivi.

Nel cast Hailee Steinfeld, Pamela Adlon, John Cena, Stephen Schneider, Jorge Lendeborg Jr., Jason Drucker, Kenneth Choi, Ricardo Hoyos, Abby Quinn, Rachel Crow, e Grace Dzienny.

Il film, scritto da Christina Hodson e diretto da Travis Knight, è arrivato nelle nostre sale il 20 dicembre 2018.

L’ultimo capitolo della saga principale, Transformers: L’Ultimo Cavaliere, è uscito il 23 giugno 2017, il 22 in Italia.

 

Consigliati dalla redazione