Che l’esito commerciale di Transformers – L’Ultimo Cavaliere sia stato tutto fuorché soddisfacente era noto.

Il film di Michael Bay uscito nel 2017 ha generato un box office da 605 milioni (a fronte di un budget di 217 esclusa P&A), il risultato più basso ottenuto dalla saga principale di film tratti dal brand Hasbro.

È stato proprio questo il motivo dell’inversione di rotta che la Paramount e la Hasbro hanno voluto prendere con Bumblebee, lo spin-off uscito nelle sale a dicembre che, attualmente, si è assestato intorno ai 310 milioni di box office worldwide (il budget stimato si aggira intorno ao 130 milioni).

In un intervento tenutosi recentemente al Citi TMT West Conference, Bob Bakish, CEO della Viacom (il conglomerato media che controlla la major) ha spiegato che il film di Travis Knight è già “solidamente redditizio” mentre il suo predecessore, Transformers – L’Ultimo Cavaliere appunto, ha generato perdite pari a 100 milioni di dollari.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

La sinossi del film:

L’anno è il 1987, Bumblebee in fuga si nasconde in uno sfasciacarrozze in una piccola cittadina sulla costa californiana. Charlie (Hailee Steinfeld), quasi diciottenne, sta cercando il suo posto nel mondo quando trova Bumblebee, rotto e segnato dalla battaglia. Quando Charlie lo risveglia, scopre rapidamente che non si tratta del classico maggiolino giallo Volksvagen…

A produrre la pellicola Lorenzo di Bonaventura e Michael Bay, assieme a Chris Brigham, con Steven Spielberg, Brian Goldner e Mark Vahradian come produttori esecutivi.

Nel cast Hailee Steinfeld, Pamela Adlon, John Cena, Stephen Schneider, Jorge Lendeborg Jr., Jason Drucker, Kenneth Choi, Ricardo Hoyos, Abby Quinn, Rachel Crow, e Grace Dzienny.

Il film, scritto da Christina Hodson e diretto da Travis Knight, è arrivato nelle nostre sale il 20 dicembre 2018.

L’ultimo capitolo della saga principale, Transformers: L’Ultimo Cavaliere, è uscito il 23 giugno 2017, il 22 in Italia.