La produttrice dei film di X-Men Lauren Shuler Donner ha parlato, in occasione di una conferenza della Television Critics Association, della “situazione” di Gambit e X-Force, svelando che se si faranno o meno sarà una decisione della Disney.

Dark Phoenix e New Mutants, in tal senso, sono “salvi” perché già in fase avanzata di produzione. Lo stesso non può dirsi di Gambit, vittima di numerose false partenze, e X-Force, da poco in sviluppo:

La decisione spetta alla Disney. Io lo spero, ma è compito loro. Il problema è che non puoi far uscire troppo film Marvel e di X-Men perché altrimenti si cannibalizzano a vicenda. Ognuno deve essere ben distinto e ci deve essere spazio per il franchise di Avengers. Ci sono già tantissime storie da seguire, e sebbene vogliamo raccontarne di nuove, non puoi farne uscire più di quattro all’anno. La gente potrebbe stancarsi, perciò dobbiamo fare attenzione.

Sullo spin-off di Deadpool, X-Force, ha poi detto:

Vale lo stesso. Ora è tutto nel repertorio della Disney e loro decidono. Almeno sappiamo di essere in buone mani. Tutti hanno lavorato sodo fino ad oggi alla Fox, ma ora tocca alla Disney.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Consigliati dalla redazione