È in un’intervista con Slashfilm che il produttore Lorenzo Di Bonaventura contraddice le dichiarazioni di qualche tempo fa sul prossimo film di Transformers, che a quanto pare NON sarà un sequel di L’Ultimo Cavaliere come inizialmente previsto:

State cercando nuovi registi per il prossimo Transformers o vorreste fare un’offerta a Michael Bay?

Penso che Bay abbia fatto capire chiaramente di aver adorato ciò che ha fatto finora ma di non voler continuare. Quindi penso che la risposta giusta, ora, sia: stiamo scrivendo la sceneggiatura. Una volta terminata una sceneggiatura nella quale crederemo, inizieremo a discuterne. Michael ci ha fatto capire chiaramente di non voler dirigere un nuovo film della saga, e non lo biasimo. Ci ha passato tantissimo tempo ed energie: un decennio della sua vita.

State sviluppando una sceneggiatura che prenda le fila da dove terminava L’Ultimo Cavaliere?

No.

Dobbiamo quindi aspettarci un reboot? Sappiamo che la Paramount sta sviluppando un sequel di Bumblebee: è possibile che in qualche modo il futuro del franchise sia connesso più a questo film che all’esalogia di Michael Bay. Vi terremo aggiornati!