Questa settimana Terminator: Destino Oscuro, sarà uno dei protagonisti nella Sala H del Comic-Con.

Intanto però, il regista Tim Miller ha già avuto modo di fare quattro chiacchiere con Variety toccando anche una questione sempre attuale: i commenti online all’insegna della misoginia.

Fin dalla diffusione dei primi materiali, le critiche per la presenza di un cyborg interpretato da una donna, Mackenzie Davis non sono mancate.

Il regista ha così commentato:

Se sei un illuminato, vedrai che reciterà alla grande. Se sei un misogino non dichiarato, finirai per restare terrorizzato perché è tosta, è forte e molto femminile. Non abbiamo fatto a scambio con alcuni tratti del genere, è semplicemente molto forte, una cosa che spaventa certi tipi. E puoi constatarlo da alcuni commenti fatti ai primi materiali arrivati in rete, roba di troll. Di cui non me ne frega un ca**o.

Terminator: Destino Oscuro sarà al cinema il 31 ottobre.

Nel cast vi saranno Mackenzie Davis, Natalia Reyes, Diego Boneta, Gabriel Luna, Linda Hamilton e Arnold Schwarzenegger.

Tra gli sceneggiatori coinvolti ci sono David GoyerCharles EgleeJosh Friedman e Justin Rhodes, che stanno lavorando a stretto contatto Ellison e Cameron.