In occasione di una recente intervista con ET, Keanu Reeves ha parlato di Matrix 4.

L’attore non ha voluto sbilanciarsi troppo sul progetto, ma ha ammesso di aver già letto lo script e di essere “assolutamente” emozionato per ciò che attende il suo personaggio.

È molto ambizioso” si è limitato a commentare l’attore. “Com’è giusto che sia“.

L’annuncio di Matrix 4 con il ritorno di Keanu Reeves nei panni di Neo e Carrie-Anne Moss in quelli di Trinity è arrivato a sorpresa lo scorso agosto.

Il film è stato scritto da Lana Wachowski insieme a Aleksander Hemon e David Mitchell (autore di Cloud Atlas) e verrà da lei diretto.

La Warner Bros. non ha ancora annunciato una data d’uscita, anche se è ipotizzabile il 2021 come anno visto che le riprese inizieranno nel 2020. Sembra che buona parte del cast della trilogia tornerà, quel che è certo è che ci saranno Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss, mentre John Toll si occuperà della fotografia.

Secondo Production Weekly le riprese inizieranno nello specifico a febbraio 2020 a Chicago, in Illinois, con il titolo di produzione Project Ice Cream. Nei prossimi mesi, quindi, verrà completata la pre-produzione e annunciato il cast completo.

Ricordiamo che il primo film ha compiuto 20 anni proprio quest’anno. La trilogia ha incassato complessivamente 1.6 miliardi di dollari al box-office mondiale, di cui 592 milioni solo negli USA (ritoccati con l’inflazione sarebbero più di 900 milioni di dollari attuali).

A produrre la pellicola per la Warner Bros. ancora una volta la Village Roadshow.

Consigliati dalla redazione