Negli ultimi mesi, a cadenza decisamente irregolare, abbiamo parlato svariate volte di Space Jam 2, il sequel dell’iconica pellicola della Warner Bros. uscita nel 1996.

L’ultima volta lo abbiamo fatto segnalando il cambio del regista: Malcolm D. Lee (Il Viaggio delle Ragazze, La Scuola Serale) ha sostituito Terence Nance alla regia del film con LeBron James.

Poco fa, per una mera casualità social, ci siamo imbattuti in un post su Facebook grazie al quale abbiamo notato una curiosità che magari alcuni e alcune di voi sapevano già, ma che ci ha strappato un sorriso condito da nostalgia: il sito ufficiale dello Space Jam originale è ancora online.

 

C'è chi lo ha visto almeno 14 volte. C'è chi ha la pelle d'oca appena parte "Everybody get up, it's time to slam now". C…

Pubblicato da La Giornata Tipo su Venerdì 27 settembre 2019

 

Cliccando l’immagine qua sotto, potrete viaggiare nel tempo in un epoca nella quale i siti web erano giusto “un po’ differenti” da come appaiono oggi.

 

 

Lo script del nuovo film sarà meno incentrato sui campioni di pallacanestro rispetto all’originale. Nel cast dovrebbero essere coinvolti, insieme a LeBron James, Damian Lillard dei Portland Trailblazers, Anthony Davis dei New Orleans Pelicans, Klay Thompson dei GSW, Diana Taurasi dei Phoenix Mercury e Chitney e Nneka Ogwumike dei Los Angeles Sparks. Sonequa Martin-Green interpreterà la moglie di LeBron James.

Nel primo film di Space Jam, oltre a Michael Jordan, apparivano star come Larry Bird, Charles Barkley, Shawn Bradley, Patrick Ewing, Larry Johnson e Muggsy Bogues.

A produrre la pellicola vi sono James e RYAN Coogler. Malcolm D. Lee dirige la pellicola, che uscirà il 16 luglio 2021. Il film sarà realizzato con un misto di riprese dal vero e animazione in digitale.

CORRELATO – Space Jam: volere è volare, il nostro special per i 20 anni del film!

Consigliati dalla redazione