Quando ad agosto la Warner Bros ha annunciato di essere al lavoro su Matrix 4 con Lana Wachowski alla regia e i protagonisti della saga nuovamente nel cast, il progetto precedente sviluppato da Zak Penn nel corso degli ultimi anni non è stato dimenticato dai fan, i quali nelle ultime settimane hanno chiesto allo sceneggiatore aggiornamenti circa il suo coinvolgimento nel nuovo film.

Ora Penn risponde mettendo in chiaro che i due progetti non hanno nulla a che vedere l’uno con l’altro, e che nessuo dei due è un reboot (cosa che aveva già detto riguardo al suo film):

La gente continua a chiedermelo quindi fatemelo chiarire: ci sono due progetti di Matrix diversi alla Warner Bros. Io ho scritto un film ambientato prima, nella timeline dell’universo Matrix. Lana Wachowski, invece, dirigerà un sequel nel quale non sono coinvolto ma che non vedo l’ora di vedere. Nessuno dei due è un reboot.

Sembra quindi che la pellicola di Penn, messa in sviluppo alcuni anni fa, fosse una sorta di prequel e l’impressione è che non sia stata del tutto accantonata con il via libera all’atteso sequel. Vi terremo aggiornati a riguardo.

In Matrix 4 torneranno Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss. Le riprese del film inizieranno verosimilmente nel 2020, la sceneggiatura è a cura di Lana Wachowski insieme a Aleksander Hemon e David Mitchell (autore di Cloud Atlas). La Wachowski si occuperà della regia. Geof Darrow e Steve Skroce saranno nuovamente concept artist, mentre John Toll sarà il direttore della fotografia.

Siete curiosi circa il progetto di Matrix di Zak Penn? Ditecelo nei commenti!

Fonte: Twitter

Consigliati dalla redazione