Terminator: Destino Oscuro è disponibile nelle nostre sale, e molti fan del franchise non vedono l’ora di rivedere in azione sul grande schermo Linda Hamilton nei panni di Sarah Connor (qui potete leggere la nostra recensione).

Intervistato da Screen Rant il regista Tim Miller ha parlato del coinvolgimento della Hamilton nel progetto. Miller ha rivelato che probabilmente se la Hamilton avesse rifiutato di tornare anche il regista avrebbe abbandonato il progetto:

Abbiamo avuto un breve periodo in cui abbiamo discusso di varie opzioni prima di dire “Beh, cosa succederebbe se Linda tornasse?”. Perché sarebbe la cosa più ottimale. Una volta che abbiamo iniziato a parlare della cosa  non abbiamo pensato ad altro, fino a quando Jim non ha ricevuto una risposta. Quindi tutti noi lo abbiamo semplicemente seguito. Perché se Linda dice di sì allora la cosa ci spinge a prendere un sacco di decisioni. E se lei dice di no allora devi fare qualcosa di completamente diverso [..] Quindi tutte le strade portavano a Linda, non so cosa ci fosse oltre. Probabilmente niente. Probabilmente avrei abbandonato se non avesse accettato di farlo.

Terminator: Destino Oscuro è uscito nei cinema italiani il 31 ottobre, noi abbiamo visitato il set:

Mackenzie Davis, Natalia Reyes, Diego Boneta, Gabriel Luna, Linda Hamilton e Arnold Schwarzenegger figurano nel cast. La pellicola, ricordiamo, si pone come vero e proprio sequel dei prime due, leggendari episodi della saga.

David GoyerCharles EgleeJosh Friedman e Justin Rhodes, che hanno lavorato a stretto contatto Ellison e Cameron, figurano tra gli sceneggiatori.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

FONTE: SR