Il nono capitolo di Guerre Stellari è da poco arrivato nei cinema eppure si continua più a parlare di Star Wars: Gli Ultimi Jedi di Rian Johnson che della “seconda volta” di JJ Abrams nella Galassia Lontana, Lontana creata da George Lucas.

Solo qualche giorno fa ha creato un certo “scalpore virale” il trolling online “subìto” da Netflix dopo che la piattaforma streaming aveva ricordato, con un tweet, che The Last Jedi è disponibile in catalogo per tutte le persone che avevano bisogno di una rapida rinfrescatina in vista della release della nuova pellicola.

Ora che L’Ascesa di Skywalker è approdato nelle sale di tutto il mondo, le discussioni del fandom sono divampate con rinnovato vigore e, fra favorevoli e contrari, è accaduta una cosa singolare, difficile da immaginare nel 2017, quando tanto Rian Johnson quanto svariati membri del cast della pellicola sono finiti sotto al fuoco incrociato del ben noto fandom tossico della saga.

L’hashtag #ThankYouRianJohnson è diventato trending su Twitter come potete vedere dallo screenshot qua sotto:

 

 

Ecco anche qualche esempio di Tweet:

 

 

 

 

 

 

 

Su Star Wars: gli ultimi Jedi leggi anche:

Nel cast tornano Mark Hamill, Carrie Fisher, Adam Driver, Daisy Ridley, John Boyega, Oscar Isaac, Lupita Nyong’o, Andy Serkis, Domhnall Gleeson, Anthony Daniels, Gwendoline Christie, Kelly Marie Tran, Laura Dern e Benicio Del Toro.

Trovate tutte le informazioni sul film, con gli aggiornamenti e le novità, nella scheda.

Scritto e diretto da Rian Johnson, Star Wars: Gli Ultimi Jedi è prodotto da Ram Bergman e Kathleen Kennedy, è uscito il 15 dicembre 2017, il 13 in Italia.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!