La prossima pellicola con Tom Cruise ad arrivare nelle sala Top Gun: Maverick, il sequel dell’iconico cult anni ottanta diretto da Tony Scott, ma poi toccherà a Mission: Impossible 7 e 8.

E, stando a quanto riportato nelle ultime ore da svariati quotidiani nazionali, la lavorazione del prossimo episodio della saga d’azione potrebbe interessare anche l’Italia, nella fattispecie Roma.

Ovunque è stata riportata la notizia che, a partire da metà marzo, Tom Cruise sarà a Roma per, come scrive Repubblica, “Girare il suo nuovo film “Lybra”, titolo provvisorio di un action movie stile “Mission Impossible”. Considerato che né IMDB né le ultime settimane di cronaca cinematografica hanno mai citato un titolo del genere nell’agenda dei futuri impegni della star, è facile ipotizzare che il titolo provvisorio sia riferito proprio al prossimo Mission: Impossible.

Se così fosse, per la saga sarebbe un ritorno visto che già J.J. Abrams aveva ambientato nella capitale alcune scene del terzo episodio del franchise.

Sempre su Repubblica leggiamo:

Già allertati gli alberghi del centro, dall’Hassler al De Russie, ma anche il Parco dei Principi ai Parioli e il St. Regis in via Vittorio Emanuele Orlando che, grazie ai loro grandi spazi, potrebbero ospitare tutto il cast (ancora top secret) e la troupe del nuovo film ma anche l’imponente servizio d’ordine, fra quello americano e quello italiano, che dovrebbe contare più di 200 persone fra bodyguard e autisti. Tanti i set già identificati dalla produzione: piazza Navona, piazza di Spagna ma soprattutto i vicoli del rione Monti […]

Per il set di Tom Cruise sono state cambiate le date dei i lavori del cantiere per la pedonalizzazione di via Urbana a Monti. I lavori, previsti il 15 marzo, potrebbero cominciare dopo il 20, alla fine delle riprese. È quanto hanno comunicato ieri i tecnici del dipartimento mobilità del Comune di Roma. I lavori si concentreranno su via Urbana e via dei Serpenti.

A quanto pare, la Municipalità romana incasserà ben 200.000 euro al giorno per le riprese del film.

In Mission: Impossible 7 e 8 ritroveremo anche Rebecca Ferguson e Tom Cruise, che tornerà ovviamente nei panni di Ethan Hunt, insieme ad altri attori della saga e a Shea Whigham. Christopher McQuarrie scriverà e dirigerà i due film (il terzo e il quarto da lui scritti e diretti). Continua poi la partnership con la Skydance di David Ellison, che co-produrrà le pellicole. La Paramount Pictures si occuperà della co-poduzione e della distribuzione.

Ricordiamo che il franchise finora ha raccolto 3.5 miliardi di dollari in tutto il mondo nell’arco di sei film, l’ultimo dei quali ha registrato gli incassi più alti sia negli USA (220 milioni di dollari) sia nel mondo (791 milioni di dollari), oltre che le critiche migliori della saga (97% su Rotten Tomatoes).

Il settimo episodio arriverà nelle sale americane il 23 luglio 2021, mentre l’ottavo arriverà il 5 agosto 2022.

Vi terremo aggiornati sugli sviluppi della situazione…