Karl Urban ha vestito i panni di Bones nei nuovi film di Star Trek, ma, a quanto pare, ha avuto modo di fare un’incursione anche nella galassia lontana, lontana di Star Wars.

A rivelarlo è stato lo stesso attore neozelandese durante un’intervista con Digital Spy.

Karl Urban, che fra qualche settimana ritroveremo nei panni di Billy Butcher nella serie TV targata Amazon Prime “The Boys” (ecco la nostra scheda) ha difatti raccontato di aver avuto un cammeo ne L’Ascesa di Skywalker, il capitolo finale della saga degli Skywalker arrivato nelle sale lo scorso dicembre.

Ecco cosa ha detto al sito citato:

È andata così. Ho avuto la fortuna di poter andare a visitare JJ Abrams sul set mentre stava girando Star Wars: L’Ascesa di Skywalker. Mentre mi trovavo lì, mi ha piazzato dentro all’armatura di uno Stormtrooper e ho trascorso una giornata davvero straordinaria sul set del film. Vestire i panni di uno Stormtrooper era uno dei sogni della mia vita e adesso posso spuntare via la voce dalla lista.

Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, gli altri film della saga e le varie serie animate di Star Wars sono disponibili su Disney+, la piattaforma streaming della Disney.

Nel cast del film abbiamo ritrovato Mark Hamill (Luke Skywalker), Anthony Daniels (C-3PO), Billy Dee Williams, Carrie Fisher (grazie a materiale d’archivio) e ovviamente i nuovi protagonisti Daisy Ridley, Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac, Domhnall Gleeson, Kelly Marie Tran, Joonas Suotamo, Billie Lourd (figlia di Carrie Fisher), Lupita Nyong’o. Nuovi membri del cast sono Naomi Ackie, Keri Russell e Richard E. Grant.

Il lungometraggio è uscito nelle sale cinematografiche lo scorso 18 dicembre e ha incassato, a livello globale, 1.074 milioni di dollari.

Cosa ne pensate di questo aneddoto relativo al cammeo di Karl Urban Star Wars: L’Ascesa di Skywalker? E soprattutto, quanto attendete la nuova stagione di The Boys? Diteci la vostra nei commenti!