Annunciato in occasione della DC FanDome, l’adattamento cinematografico dei fumetti DC Static Shock ha oggi un nuovo produttore: Michael B Jordan.

Jordan affiancherà Reginald Hudlin e produrrà la pellicola con la sua Outlier Society, che ha un accordo di produzione con la Warner. Il progetto entra quindi in sviluppo attivo.

“Sono fiero di essere entrato a far parte del processo di costruzione di un nuovo universo incentrato su supereroi neri: la nostra comunità se lo merita,” ha commentato ufficialmente Jordan. “La nostra Outlier Society si impegna a portare in vita i fumetti in maniera diversificata, su tutte le piattaforme, ed è entusiasmante andare ad affiancare Reggie e la Warner Bros. per compiere questo primo passo insieme”.

La Outlier Society sarà il centro creativo del progetto, Jordan, che è un frande fan dei fumetti, verrà coinvolto direttamente nel franchise, nella speranza che abbia un enorme successo.

 

 

Static ha fatto la sua comparsa su Static no. 1 del 1998, di Milestone Comics, un’etichetta fondata da fumettisti e artisti neri per rendere il mondo dei fumetti più diversificato. Dieci anni dopo è andata in onda la serie animata di Static Shock, con protagonista Virgil Hawkins, un teenager che si trasforma in supereroe ottenendo poteri elettromagnetici. Con il suo debutto nel 2008, fu la prima serie animata ad avere un protagonista nero. Static è poi entrato nell’universo DC nel 2008.

Reginald Hudlin sta curando il rilancio di Milestone: una nuova serie di fumetti digitali di Static Shock avrà inizio a febbraio del 2021.

Vi terremo aggiornati!

Fonte: THR