ATTENZIONE: SPOILER SUL FILM!

Chi ha visto Logan – the Wolverine sa che il film di James Mangold, ambientato nel 2029 (ecco perché), lascia intendere che un anno prima degli eventi del film è successo “qualcosa” ai membri degli X-Men, e che Charles Xavier è collegato all’accaduto. Appare evidente che il mutante abbia perso il controllo durante uno dei suoi potentissimi attacchi e abbia spazzato via la scuola per giovani dotati e quasi se non tutti i suoi studenti. Per questo motivo, spiega Donald Pierce (Boyd Holbrook) a Logan, il cervello di Xavier viene considerato dal Governo degli Stati Uniti un’arma di distruzione di massa. Dopo l’incidente nel casinò dell’Oklahoma sentiamo in un programma radiofonico che quanto accaduto è simile agli avvenimenti dell’anno precedente a Westchester, “che hanno ferito 600 persone e ucciso membri degli X-Men”.

In una intervista all’Hollywood Reporter, il co-sceneggiatore Michael Green spiega questa decisione e svela che una versione iniziale dello script includeva un flashback che mostrava esattamente cosa era accaduto a Westchester:

In realtà fa molto più effetto così che nelle versioni della sceneggiatura che mostravano cosa era successo attraverso un flashback. Ovviamente ci sono delle versioni che avevamo scritto (ma mai girato) con questo flashback, ma mi sono reso conto che è molto più intenso sapere semplicemente che qualcosa di enormemente spiacevole era successo, e che molto probabilmente erano morti degli amici. O forse erano morte persone che non conoscevamo.

[…] Non vedo l’ora di andare a vedere le teorie dei fan online. Alla fine, a me interessa la loro versione, perché io so cosa è successo, ma non è importante: abbiamo reso canone le emozioni, l’effetto emotivo delle cose.

Aggiunge Mangold:

Volevamo fare un film incentrato meno sulle informazioni e più sui personaggi.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Nel cast del film Hugh Jackman (Logan), Patrick Stewart (Xavier), Boyd Holbrook (il villain), Stephen Merchant, Richard E. Grant (uno scienziato pazzo), Elise Neal, Elizabeth Rodriguez ed Eriq La Salle.

20th Century Fox presenta il terzo spin-off su Wolverine, il famoso mutante degli X-Men. Logan è basato su “Vecchio Logan”, la storia a fumetti, ambientata nel futuro, di Mark Millar e Steve McNiven.

Scritto da David James Kelly, Logan è uscito il 3 marzo 2017 negli Stati Uniti, il 1 marzo in Italia.