Patrick Lussier, montatore del primo film di Scream diretto da Wes Craven, ha pubblicato su Instagram una foto che ha catturato l’attenzione del sito Bloody Disgusting.

Nello scatto si vedono una serie di videocassette e su una in particolare c’è scritto “Scream: Alternate Killer Voice”. Il sito ha chiesto a Lussier il motivo per cui dovrebbe avere una VHS con una voce alternativa del killer di Scream e lui ha pertanto spiegato:

Verso la fine della lavorazione Wes voleva assicurarsi che avessimo la voce giusta (Roger Jackson) visto che la stavamo ascoltando in fase di montaggio. Tom Kane, un mio amico che ha doppiato Star Wars: Clone Wars, videogiochi, le Superchicche e così via, ridoppiò tutto il film con la sua voce. Era bella, ma diversa rispetto a Roger. Facemmo un confronto a ci rendemmo conto che Rogers fosse la persona giusta.

scream

Il prossimo film di Scream sarà al cinema il 14 gennaio 2022.

A dirigere la pellicola Matt Bettinelli-Olpin e Tyler Gillett del gruppo di cineasti Radio Silence (V/H/S).

David Arquette (Dewey Riley), Neve Campbell (Sidney Prescott) e Courteney Cox (Gale Weathers) tornano nel cast e sono affiancati da Jack Quaid, Melissa Barrera, Jenna Ortega, Dylan Minnette, Mason Gooding e Mikey Madison.

A scrivere la sceneggiatura James Vanderbilt e Guy Busick. Kevin Williamson, sceneggiatore della saga, e Chad Villella, terzo regista dei Radio Silence, produrranno il film con Vanderbilt e la sua Project X Entertainment, mentre Paul Neinstein e William Sherack saranno produttori.

La serie, ispirata agli omicidi di Danny Rolling nel 1990, è composta da 4 film usciti negli Stati Uniti (e poi anche in Italia) nel 1996, 1997, 2000 e 2011. Wes Craven è deceduto nel 2015, ma aveva già alluso a diverse possibilità di realizzare un quinto film.

Cosa ne pensate? Diteci la vostra nei commenti qua sotto!