Emanuele Biotti

Emanuele Biotti

redattore
Redattore su BadTaste.it e BadTv.it.

Gli articoli di Emanuele Biotti

Aggiornato il 19 aprile 2018 alle 19:53
Lynda carter banner

Lynda Carter, interprete di Diana Prince nella serie tv su Wonder Woman trasmessa negli anni 70, potrebbe effettivamente (sebbene il condizionale sia ancora d'obbligo) apparire nel sequel del film di Patty Jenkins. Intervistata da NBC Today, l’attrice
solo a star wars story

Intervistato da Empire Magazine, Lawrence Kasdan - sceneggiatore di Solo: A Star Wars Story - ha avuto modo di tornare a parlare della sostituzione di Phil Lord e Chris Miller con Ron Howard, che ha preso le redini del progetto in corso d’opera. Come
Poe Dameron Star Wars

Nel fumetto Marvel dedicato a Poe Dameron, possiamo apprendere quanto avvenuto all’interno di un breve salto temporale presente all’interno di Star Wars: Il Risveglio della Forza. Nel settimo Episodio della saga vediamo difatti Poe e Finn sfuggire
Star Wars Han Solo Luke Skywalker

Nella saga di Star Wars, Han Solo è indubbiamente un personaggio che compie un vero e proprio percorso interiore. In Una Nuova Speranza, parlando sul Millennium Falcon con Luke Skywalker e con Obi-Wan Kenobi, la canaglia spaziale afferma in maniera spavalda: Ragazzo,
Han Solo Star Wars

Sono molte e indubbiamente alte le aspettative che il pubblico matura in vista di un film di Star Wars, sia per quando riguarda gli Episodi della saga principale che per quanto concerne gli spin-off collaterali. E non manca molto, com’è noto, all’uscita
Gli Incredibili 2

A distanza di 14 anni dall'uscita nelle sale de Gli Incredibili, il secondo film riprenderà la vicenda della celebre famiglia a poca distanza dai fatti del primo capitolo. Alla domanda circa il perché Brad Bird abbia scelto di non mostrare il tempo
Tom Holland Avengers

Vi abbiamo già riportato, in precedenza, che tra le misure di sicurezza volte a non far trapelare quasi nulla della trama completa di Avengers: Infinity War, i fratelli Russo si sono serviti di false pagine di script da far momentaneamente circolare
Paul Thomas Anderson

In una delle sue ultime interviste, Paul Thomas Anderson ha avuto modo di rivelare di aver redatto, in passato, un gigantesco script di ben 600 pagine, da utilizzare come base per uno dei suoi futuri progetti. Come dichiarato dal regista: Per il prossimo