È passato circa un mese dall’inizio delle riprese di Black Adam, il cinecomic DC con Dwayne Johnson atteso per il 29 luglio 2022.

In attesa di posare gli occhi sulle prime immagini ufficiali dal film, l’allenatore di Dwayne Johnson, Dave Rienzi, ha parlato con Muscle and Fitness del lavoro fatto dal suo collega:

È bello lavorare con qualcuno come DJ che è così motivato, disciplinato e determinato in quello che fa. C’è un’idea in continua evoluzione a cui tendiamo e nel caso di Black Adam stiamo lavorando da un bel po’ all’obiettivo di creare un fisico da vero supereroe… senza bisogno di imbottiture.

Ha poi spiegato che The Rock ha la necessità di mantenere una certa forma continuamente:

È estremamente importante garantire un certo mantenimento per permettergli di essere “pronto ad apparire” in ogni momento.

 

 

Black Adam è considerato la grande nemesi di Shazam!, fin dagli anni ’40 in cui il si chiamava ancora Captain Marvel. Era un principe egiziano semi-immortale che veniva corrotto dai poteri magici che gli erano stati donati da un mago. Ma nelle attuali iterazioni fumettistiche il personaggio è considerato un antieroe.

Beau Flynn della FlynnPictureCo produrrà il progetto insieme a Johnson, Dany Garcia e Hiram Garcia tramite la Seven Bucks Productions. Alla regia vi sarà Jaume Collet-Serra, che ha già lavorato con Johnson in Jungle Cruise.

Il cinecomic, ricordiamo, verrà diretto da Jaume Collet-Serra e interpretato da Dwayne Johnson (Black Adam), Pierce Brosnan (Dottor Fate), Noah Centineo (Atom Smasher), Quintessa Swindel (Cyclone) e Aldis Hodge (Hawkman).

Cosa ne pensate? Quanto attendete questo cinecomic con Dwayne Johnson? Diteci la vostra nei commenti qua sotto!