In un botta e risposta su Suicide Squad con i fan su Twitter, David Ayer ha colto l’occasione per tornare a parlare del Joker interpretato da Jared Leto.

In risposta a un fan che chiedeva come il regista avesse gestito il fatto che, purtroppo, “le apparenze contano” e che molti fan ancora “non accettassero quel look per il JokerAyer ha così risposto:

La creazione di un personaggio è sempre qualcosa di molto delicato, sempre in bilico. Io ho semplicemente attinto e preso ispirazione dal materiale attuale dei fumetti DC. Mi sembra incredibile che sia ancora motivo di discussione 5 anni dopo. Il mio cuore si spezza quando penso a Jared: ha fatto un lavoro magnifico che in gran parte nessuno ha visto.

 

 

Il controverso Joker di Jared Leto ha creato e continua a creare polemiche vista la sua rappresentazione sul grande schermo anche a causa, come vi avevamo già detto, dell’enorme quantità di materiale tagliato; nonostante questo, e nonostante Jared Leto non escluda un possibile ritorno, sembra assai improbabile che vedremo nuovamente questo Joker nell’Universo Cinematografico DC.

Ayer ha poi confermato in un Tweet seguente una teoria di un fan che ha cercato di spiegare il significato dietro al tatuaggio “Damaged” che il Joker di Leto porta sulla fronte:

Penso che il tatuaggio Damaged sia a dire il vero molto ingegnoso, ma solo per chi riesce a capirlo. Joker ha quel tatuaggio perché Batman ha danneggiato il suo sorriso durante un tentativo fallito di vendetta per l’omicidio di Robin. Tutto quindi fatto con l’intento di far infuriare Batman anche solo guardandolo in faccia!

 

 

Voi cosa ne pensate? Vi sembra una teoria plausibile e fedele ai fumetti?

Fonte: Twitter