Dune 2: Timothèe Chalamet loda il lavoro fatto da Florence Pugh e Zendaya: “Sono incredibili”

Dune 2 Timothée Chalamet
Dune 2
di Denis Villeneuve
al cinema

In una recente intervista con Variety, Timothèe Chalamet ha parlato del ritorno nei panni di Paul Atreides nel sequel dell’acclamato Dune, e di cosa abbia significato per lui tornare sul set e condividere la scena non solo con Zendaya, già sua collega nel primo episodio, ma anche con Florence Pugh, con la quale aveva già lavorato in Piccole donne di Greta Gerwig.

Il giovane attore ha avuto solo parole di lode per le sue colleghe e per lo splendido lavoro che stanno facendo nei panni dei rispettivi personaggi, Chani (Zendaya) e la principessa Irulan (Florence Pugh):

Florence è davvero speciale. È un’attrice incredibile, ha fatto un lavoro straordinario in Dune, davvero incredibile. Ha contribuito a dare una certa solennità e spessore al suo ruolo. Non riesco ancora a credere alla fortuna che ho avuto, così giovane, a lavorare con tutti questi talenti, da Taylor Russel in Bones and All a Zendaya in Dune. Per non parlare di Austin Butler.

Ha poi aggiunto:

Florence ha finito con le riprese, Zendaya non ancora, ma è davvero fantastica! Ha fatto lo stesso straordinario lavoro che già fece con il primo film, ma in maniera più massiccia. Oramai è diventata praticamente una sorella per me. Sono davvero grato di poterla definire un’ottima partner, amica e sorella, insieme condividiamo anche un sacco di storie su Luca Guadagnino e su come sia fantastico lavorare per lui, dato che abbiamo entrambi lavorato per lui su progetti diversi.

Zendaya ha inoltre da poco condiviso una storia con uno scatto rubato dal set: un tramonto mozzafiato dal set di Arrakis: “So di essere sparita ultimamente, ma sono qui, lavorando come al solito… vi mando tanto amore da Arrakis”.

Dune 2 sarà nei cinema a partire dal 3 novembre del 2023. Trovate tutte le informazioni su Dune: Capitolo due nella scheda del film!

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.