In occasione di un’intervista per il ReelBlend Podcast, Rebecca Ferguson ha parlato di una scena tagliata da Dune, il film di Denis Villeneuve uscito nel 2021.

La scena avrebbe dovuto avere protagonisti Lady Jessica e il barone Harkonnen, come raccontato dall’attrice:

Quando i nostri personaggi vengono rapiti, prima di esser portati sull’ornitottero, c’è una scena con Jessica a terra con le mani e le gambe legate. È a terra in questo spazio enorme, su un tappeto, e si vede la scena dall’alto. La vediamo in questa posizione fetale. Quello che hanno tagliato è un momento in cui vediamo il suo volto, mentre questa cosa sullo sfondo inizia ad abbassarsi e finisce su di lei, facendo scivolare il suo corpo su di lei. Scopriamo che è Vladimir Harkonnen, che le fa mancare il fiato, le blocca la respirazione, facendole sgranare gli occhi. Si avvicina al suo orecchio e le sussurra qualcosa.

Ha poi aggiunto:

La cosa triste è che quando si scopre la verità [sul fatto che Jessica sia figlia del barone], quella scena assume una connotazione troppo strana, perché ha una carica ambigua, sessuale. Mi chiedo se è questo il motivo per cui l’hanno tagliata. […] È una delle mie scene preferite, mi dispiace sia stata tagliata, ma succede sempre, no?

Rebecca Ferguson è protagonista di Dune 2, ora nei cinema italiani. Trovate tutte le informazioni su Dune: Parte due nella nostra scheda.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti e seguiteci anche su TikTok!

Classifiche consigliate