Proiezione molto emozionante domenica sera al Festival di Cannes: alla fine di Horizon: An American Saga il regista Kevin Costner è infatti scoppiato in lacrime durante la standing ovation, mentre in sottofondo il pubblico applaudiva e cantava “Kevin! Kevin! Kevin!”

Costner, che ha già diretto i primi due film di un’epica in quattro parti, ha promesso di realizzare anche i prossimi due film:

Mi dispiace che abbiate dovuto applaudire così a lungo per farmi capire che avrei dovuto dire qualcosa! Siete davvero fantastici. È un momento fantastico, non solo per me ma anche per gli attori che sono venuti qui con me, per le persone che hanno creduto in me e che hanno continuato a lavorare. È un mestiere divertente, e sono felice di averlo trovato. Non c’è un posto simile a questo. Non dimenticherò mai questo momento, e non lo dimenticheranno i miei figli.

Scritto, diretto, interpretato e co-prodotto da Costner, il progetto è per ora composto da due film che sono costati complessivamente 100 milioni di dollari: l’attore ha investito personalmente molto denaro, mettendo un’ipoteca sul suo ranch. Il primo film, mostrato a Cannes, dura quasi tre ore e uscirà al cinema il 4 luglio in Italia, il secondo arriverà il 15 agosto.

Nel cast troviamo anche Sienna Miller, Sam Worthington, Giovanni Ribisi, Jena Malone, Abbey Lee, Michael Rooker, Danny Huston, Luke Wilson, Isabelle Fuhrman, Tatanka Means, Owen Crow Shoe, Jamie Campbell Bower e Thomas Haden Church.

Ecco alcuni video della serata:

Fonte: Variety

Classifiche consigliate