In un’intervista con Total Film (via CB), Ben Wheatley, regista di Shark 2 – l’abisso (GUARDA IL TRAILER) ha sottolineato il grande lavoro di preparazione messo in campo prima delle riprese del film con Jason Statham.

Ecco le sue parole:

Quando sono arrivato a [occuparmi] di Shark, avevo fatto un sacco di lavoro sugli effetti e ne avevo una vaga idea. E a causa della pandemia, ho avuto sei o sette mesi in più, quindi ho fatto lo storyboard di tutto, di ogni fotogramma. Così, quando abbiamo iniziato, c’era già una notevole preparazione. Non mi piacciono le storie di persone che inventano [il film] sul momento. Volevo che ogni dollaro speso fosse visibile sullo schermo.

Vi ricordiamo che nella medesima intervista il regista ha condiviso anche le sue speranze per un eventuale terzo capitolo: in quest’articolo le sue parole.

Shark 2 – l’abisso, tutti i dettagli

Warner Bros. Pictures e CMC Pictures, presentano “SHARK 2 – L’ABISSO” con Statham e Jing alla guida di un cast corale che include, Sophia Cai (“Shark – Il primo squalo”), Page Kennedy (“Shark – Il primo squalo”), Sergio Peris-Mencheta (“Rambo: Last Blood”), Skyler Samuels (“The Gifted”) e Cliff Curtis (la saga di “Avatar”).

“SHARK 2 – L’ABISSO” è diretto da Ben Wheatley (“In the Earth”, “Free Fire”), da una sceneggiatura di Jon Hoeber & Erich Hoeber (“Shark – Il primo squalo”, “Transformers: Rise of the Beasts”) e Dean Georgaris (“Shark – Il primo squalo”, “Tomb Raider – La culla della vita”), e un soggetto di Dean Georgaris e Jon Hoeber & Erich Hoeber, basata sul romanzo di The Trench di Steve Alten. Il film è prodotto da Lorenzo di Bonaventura (“Shark – Il primo squalo”, “Bumblebee”) e Belle Avery (“Shark – Il primo squalo”, “Onora il padre e la madre”). I produttori esecutivi sono Jason Statham, Cate Adams, Ruigang Li, Catherine Xujun Ying, Wu Jing, E. Bennett Walsh, Erik Howsam, Gerald R. Molen e Randy Greenberg.

Il team di filmmakers al fianco del regista Wheatley è composto dal direttore della fotografia Haris Zambarloukous (“Belfast”, “Assassinio sull’Orient Express”), lo scenografo Chris Lowe (“The Gray Man”, “No Time to Die”) e il montatore Jonathan Amos (“Baby Driver”, “Paddington 2”). Il supervisore agli effetti visivi è Pete Bebb (“Animali fantastici e dove trovarli”, “Inception”) e la costumista è Lindsay Pugh (“Matrix Resurrections”, “Krypton”). Le musiche sono di Harry Gregson-Williams (“Shark – Il primo squalo”, “The Martian”).

Warner Bros. Pictures e CMC Pictures presentano, in associazione con DF Pictures, una produzione di Bonaventura/Apelles Entertainment, Inc., un film di Ben Wheatley, “SHARK 2 – L’ABISSO”. Il film sarà nelle sale italiane dal 3 agosto 2023 distribuito da Warner Bros. Pictures. (“Shark – Il primo squalo”, “Tomb Raider – La culla della vita”), e un soggetto di Dean Georgaris e Jon Hoeber & Erich Hoeber, basata sul romanzo di The Trench di Steve Alten. Il film è prodotto da Lorenzo di Bonaventura (“Shark – Il primo squalo”, “Bumblebee”) e Belle Avery (“Shark – Il primo squalo”, “Onora il padre e la madre”). I produttori esecutivi sono Jason Statham, Cate Adams, Ruigang Li, Catherine Xujun Ying, Wu Jing, E. Bennett Walsh, Erik Howsam, Randy Greenberg e Gerald R. Molen. Il team di filmmakers al fianco del regista Wheatley è composto dal direttore della fotografia Haris Zambarloukous (“Belfast”, “Assassinio sull’Orient Express”), lo scenografo Chris Lowe (“The Gray Man”, “No Time to Die”) e il montatore Jonathan Amos (“Baby Driver”, “Paddington 2”). Il supervisore agli effetti visivi è Pete Bebb (“Animali fantastici e dove trovarli”, “Inception”) e la costumista è Lindsay Pugh (“Matrix Resurrections”, “Krypton”). Le musiche sono di Harry Gregson-Williams (“Shark – Il primo squalo”, “The Martian”). Warner Bros. Pictures e CMC Pictures presentano, in associazione con DF Pictures, una produzione di Bonaventura/Apelles Entertainment, Inc., un film di Ben Wheatley, “SHARK 2 – L’ABISSO”. Il film sarà nelle sale italiane dal 3 agosto 2023 distribuito da Warner Bros. Pictures.

FONTE: CB

Classifiche consigliate