Il sequel di Spider-Man: Un nuovo universo arriverà nelle sale il 7 ottobre 2022. Attorno al progetto c’è ancora tanto mistero, il cast vocale non è stato ancora annunciato ufficialmente, ma oggi scopriamo chi non ci sarà.

A dispetto di alcune voci di corridoio diffuse da Illuminerdi, infatti, Christopher Daniel Barnes non tornerà a prestare la sua voce a Spider-Man dopo averlo interpretato nella serie animata Spider-Man: L’Uomo Ragno tra il 1994 e il 1998.

La smentita è arrivata da Barnes in persona su Instagram, come potete vedere:

 

 

 

 

Ricordiamo che a giugno è partita la lavorazione del sequel di Spider-Man: Un nuovo universo, il film d’animazione Bob Persichetti, Peter Ramsey e Rodney Rothman che è stato accolto in maniera unanimemente positiva dalla critica aggiudicandosi, oltre ai 375 milioni di dollari d’incasso, anche il premio Oscar per il miglior film d’animazione.

La major aveva annunciato a novembre che il nuovo episodio del Ragnoverso sarebbe arrivato al cinema l’8 aprile 2022, ma poi, a causa dell’emergenza Coronavirus, l’uscita è stata rimandata al 7 ottobre 2022.

Il sequel sarà ancora più innovativo del predecessore stando al produttore Chris Miller:

Lo sviluppo di nuove tecniche artistiche rivoluzionarie per il prossimo film del Ragnoverso mi sta già lasciando a bocca aperta. Faranno sembrare il primo film antiquato al confronto.